Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Pillole di teatro al Ballarin L’università accende i motori


‘Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza’ con queste parole tratte dalla celebre terzina dantesca è stata inaugurato il nuovo anno dell’univesità popolare di Lendinara. L’evento nel teatro Ballarin. Presenti il sindaco Luigi Viaro, la presidente dell’Auser provinciale di Rovigo Marinella Mantovani e il presidente dell’università popolare Tiziano Fontan. La Fita (Federazione italiana teatro amatori) ha organizzato uno spettacolo dal titolo ‘Pillole di teatro in teatro’, una serie di monologhi e dialoghi con le compagnie amatoriali. Lo spettacolo, che ha avuto il suo debutto alla fiera annonaria di Badia, ha fatto salire sul palco tutte le compagnie del polesine. Oltre un centinaio gli spettatori. A prendere la parola il presidente dell’università popolare Tiziano Fontan. Gli incontrinella sala nell’ex mercato coperto e non potranno partecipare più di 45 persone. In programma corsi di educazione motoria o ginnastica dolce guidati dall’esperto Nicola Marangoni nella palestra delle elementari in via San Francesco. Attività teatrale con la compagnia ‘La Tartaruga’ e il gruppo di lettura, coordinato dalla prof Vanna Boraso che partirà mercoledì 27 ottobre alle 15,30 con la lettura dell’‘Orlando furioso’. Le lezioni partiranno il 17 novembre alle 15,30 con Stefania Licciardi ‘Gli oli essenziali, il profumo del benessere’.

ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *