Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Piaggio MP3: nuove cilindrate e più sicurezza. Le foto

Va in pensione la versione dello scooter tre ruote da 300 cc, ma arriva un 530 ai vertici della gamma. Il nuovo Piaggio MP3 si caratterizza per un design tutto nuovo ed un piglio marcatamente sportivo, ma soprattutto per un pacchetto tecnologico che include gli Aras, i sistemi di assistenza alla guida

Manuele Cecconi

Eccolo qui, il nuovo MP3, il tre ruote targato Piaggio che a ben 16 anni dal suo primo lancio sul mercato si rinnova ancora, per rimanere sul trono di un segmento di cui è sostanzialmente l’inventore. Con questa nuova generazione la gamma MP3 saluta la versione da 300 cc per dare il benvenuto alla versione top di gamma 530, oltre alla disponibilità del 400 cc, ma soprattutto ad un pacchetto tecnologico che ne fa il primo scooter a poter vantare gli Aras. 

nuovo mp3, il design

—  

Da un punto di vista del design, seguendo la strada tracciata dal Beverly lo stile si fa marcatamente più sportivo, con linee che continuano a trarre dichiarata ispirazione dal mondo auto. Il taglio netto con il passato è evidente nel frontale, completamente ridisegnato e caratterizzato da una fanaleria full Led a sviluppo orizzontale, una presa d’aria con griglia a nido d’ape ed indicatori di direzione integrati nei passaruota. I riferimenti all’universo quattro ruote si ritrovano anche al posteriore, con il gruppo ottico anch’esso a Led e a sviluppo orizzontale, sotto al quale si apre l’estrattore. Il posizionamento del portatarga sulla ruota – una primizia nella storia di MP3 – contribuisce a donare slancio al retrotreno. 

nuovo mp3 con gli aras

—  

Tre saranno le versioni disponibili, tutte spinte dai propulsori della famiglia Hpe (High Performance Engine): MP3 400 hpe e MP3 400 hpe Sport, equipaggiati con il 400 cc da oltre 35 Cv, e il top di gamma MP3 530 hpe Exclusive, che utilizza invece il 530 hpe con 44 Cv di potenza. Se il tre ruote di Pontedera saluta dunque la versione 300 rimasta in listino sino ad ora, dà invece il benvenuto ad un pacchetto tecnologico di massimo rilievo, che ne fa il primo scooter ad essere dotato di dispositivi Aras (Advanced Rider Assistance System). La piattaforma di aiuti è basata sulla tecnologia Imaging Radar 4D ed è sviluppata da Piaggio Fast Forward, società di robotica del gruppo con sede a Boston: presenti il Blis (Blind Spot Information System) e il Lcdas (Lane Change Decision Aid System), che interagiscono con il conducente attraverso il generoso schermo Tft a colori da 7 pollici che domina la plancia. Attraverso la strumentazione, anch’essa di chiara ispirazione automobilistica, è possibile, gestire numerose funzionalità tra cui la navigazione, la connettività e, sulla versione 530 hpe Exclusive, anche le mappe motore (Comfort, Eco e Sport) e il cruise control, oltre a visualizzare in maniera nitida le immagini della videocamera posteriore durante la retromarcia (esclusiva di questo allestimento). Non manca, ovviamente, il sistema keyless.

il prezzo

—  

Il nuovo tre ruote Piaggio sarà disponibile nei concessionari a partire da fine giugno, ma è già prenotabile online sul sito ufficiale: per MP3 400 hpe è sono necessari 10.499 euro, che salgono a 10.999 per la Sport. MP3 530 hpe Exclusive, invece, ha un prezzo 12.999 euro franco concessionario.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *