Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Piacenza Pallanuoto a Zona Sport: “Allestita una grande squadra”

Piacenza Pallanuoto protagonista nell’ultima puntata di Zona Sport. In collegamento video con il conduttore Marcello Tassi sono intervenuti Roberto Gatti, presidente Piacenza Pallanuoto, coach Vincenzo Di Grande e i centroboa Nicola Merlo e Matteo Lombella.

Il Piacenza Pallanuoto, anche quest’anno in Serie B, ha costruito uno squadrone, fa parte del campionato nazionale e a gennaio partirà con il campionato. “Abbiamo cercato di fare una squadra per una salvezza tranquilla, poi si vedrà. Ci siamo attrezzati perché la squadra sia ben costruita con acquisti di spessore”. Squadra nelle mani del nuovo allenatore Di Grande: “Era già un buon gruppo, abbiamo sicuramente aggiunto elementi che ci daranno qualità”. Uno di loro è Lombella, a Piacenza grazie “a Lombella, io gestirò anche la piscina a Castello e vediamo quanti bambini avremo. Io ho giocato in A1 e porto qui l’esperienza di tanti anni di pallanuoto”, formerà una bella coppia di centroboa con Merlo, che si è detto “onorato per essere qui e sarebbe bellissimo arrivare in A2”.

Puntata dedicata anche alla pallavolo con il focus sulla Gas Sales Bluenergy Volley. Con Alberto Polo, centrale della squadra biancorossa, e Gianluca Pasini, giornalista Gazzetta dello Sport, si è commentata l’ultima sconfitta in casa di Modena. “Una vittoria ci avrebbe fatto bene – le parole di Polo – sicuramente non stiamo giocando come dovremmo e abbiamo perso dei punti importanti anche contro la Lube, sta a noi migliorare il livello di gioco per tornare a vincere. È un periodo difficile, ma da quando è arrivato Bernardi stiamo facendo meglio, dobbiamo partire nei match con più convinzione”.

Infine, approfondimento sulla pallacanestro con Lorenzo Molinaro, centro dell’Assigeco Basket Piacenza, Federico Ricci, ala Basket Fiorenzuola, e Carlo Danani, giornalista di Libertà. “Fa sempre piacere vincere, speriamo di partire meglio rispetto allo scorso anno. Il ritorno al Palabanca è stato strano, c’è molto silenzio, però la cosa importante è essere scesi in campo dopo tanto tempo. Ho scelto di rimanere perché mi ero trovato bene qui, ho delle responsabilità adesso e mi impegnerò ancora di più” il pensiero di Molinaro nel commentare l’ultimo match casalingo vinto contro Bergamo, Ricci si è soffermato sulla sconfitta di Fiorenzuola contro Pavia: “Non siamo riusciti a punire i loro errori, a differenza dei nostri avversari, dovremo imparare a farlo in campionato, domenica c’è il derby con la Bakery e saremo molto carichi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

Fonte: liberta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *