Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Persino il compagno Fico “tradisce” Letta: “La tassa per i 18enni? No comment…”


Sullo stesso argomento:

Povero Enrico Letta, persino i presunti “alleati” lo tradiscono. La proposta del segretario Pd di aumentare la tassa di successione sui patrimoni oltre i 5 milioni di euro ha raccolto finora pochissimi applausi e una marea di fischi, tanto dal premier Mario Draghi che da alcuni big del Partito Democratico come Andrea Marcucci.

Ad essersi astenuti dal dibattito sono stati, in maniera piuttosto sorprendente, anche i Cinquestelle. Ma probabilmente Letta si aspettava per lo meno il sostegno del più “sinistrorso” del Movimento, il presidente della Camera Roberto Fico. E invece anche dall’esponente napoletano arriva un significativo no comment: «Il mio pensiero sulla dote ai 18enni e sulla tassazione sui patrimoni? In un altro luogo e in un altro posto le rispondo volentieri ma in questo momento mi sembra poco rispettoso per il luogo in un cui mi trovo. Dopodomani ci sentiamo e le dico quello che penso…». Così il Presidente della Camera Roberto Fico risponde alla cronista che gli chiede se è d’accordo sulla tassazione sui patrimoni milionari come proposto dal segretario del Pd Enrico Letta. Meglio evitare di esporsi, insomma. E a Letta  non ne va bene una.

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *