Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Perché piace a tutti il campo di tulipani (millennial) alle porte di Milano?


Una piccola Olanda a due passi da Milano.

La primavera è appena iniziata, magnolie bianche e rosa colorano il capoluogo lombardo e sono oggetto di foto per Instagram, ma anche i tulipani non se la cavano affatto male. Rappresentano un simbolo per l’Olanda con grandi distese di campi caratterizzati da colori vivaci, accesi e intensi, tipici della primavera, oltre alla presenza dei famosi mulini a vento. Senza dubbio regalano un forte impatto visivo sullo spettatore e sembra quasi che non finiscano mai. Chi non vorrebbe tuffarsi?

La storia dei tulipani

Non si tratta delle rose rosse che apparentemente potrebbero simboleggiare l’amore, ma di veri e propri tulipani. L’origine del nome si deve probabilmente alla cultura persiana in quanto il termine tulipano, in turco “Tullband”, significa proprio turbante per via della sua forma peculiare. Non a caso è un fiore piuttosto presente nella comunità turca.

Una leggenda narra, inoltre, di una delusione d’amore: una giovane si suicidò nell’attesa di riabbracciare il suo amato. Le lacrime versate sul terreno, mescolate al sangue, si sono trasformate in incantevoli fiori rossi ovvero i tulipani. Ecco perché le forme semplici e le varietà di colori accesi fanno di questo fiore, uno dei più belli e amati tanto da essere spesso regalati per comunicare dei sentimenti.

Il trend del tulipano in Italia, Tulipani Italiani

Ebbene sì, la passione turca, trasmessa poi agli olandesi verso questo fiore bulboso, negli ultimi anni si sta diffondendo anche nel nostro paese, tanto dal voler realizzare campi dedicati interamente ai tulipani. È il caso appunto dell’azienda agricola florovivaistica “Tulipani Italiani” vicino ad Arese, a due passi da Milano ma allo stesso tempo lontano dal caos della città.

I proprietari, non a caso una coppia di olandesi (lei, una millennial nata in Etiopia), hanno deciso di riaprire al pubblico questo giardino, inaugurato nel 2019, di circa 2 ettari dove fioriscono ben 450 varietà cromatiche di tulipani in questo periodo di primavera. Prenotando è possibile visitarlo. C’è anche la possibilità di poter acquistare i tulipani. Le norme in vigore consentono l’apertura al pubblico di vivai e aziende destinate alla vendita di prodotti florovivaistici.

Millennial non state sdraiati sul divano il weekend, fate un salto nella piccola Olanda di Milano o comunque andate fuori: perché camminare all’aria aperta, immersi per esempio nei profumi e nella bellezza di questi fiori, vi farà respirare realmente l’aria di primavera.

Fonte: themillennial.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *