Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Papa Francesco “pallido e magro” dopo l’operazione al colon: ecco come si presentato ai fedeli


Sullo stesso argomento:


Papa Francesco torna ad affacciarsi. Il capo della Santa Sede è ancora ricoverato dopo l’operazione al colon al Policlinico Gemelli di Roma. Bergoglio si è mostrato di fronte ai fedeli domenica per l’Angelus, così com’era: affaticato, pallido e magro. Al suo fianco alcuni bambini ricoverati nel vicino reparto di oncologia: “Qui ci sono alcuni amici, bambini malati, perché soffrono i bambini è una domanda che tocca il cuore”.

Papa Francesco operato, le conseguenze per il governo della Chiesa. Ddl Zan, così la sinistra affonda la sua legge: su LiberoTg

Video su questo argomento

Non a caso la conclusione è un grazie a chi indossa il camice bianco e a tutti gli operatori: “Voglio dire il mio apprezzamento e il mio incoraggiamento ai medici e a tutto il personale di questo e degli altri ospedali”. Dal balconcino adiacente a dove è ricoverato il Pontefice è tornato anche a sottolineare l’importanza di un “buon” servizio sanitario “accessibile a tutti”. La sua voce era più flebile del solito e a tratti un po’ roca, ma si è detto comunque in buona salute.

Nei giorni scorsi Bergoglio si era sottoposto a un’operazione a causa di “una stenosi diverticolare sintomatica del colon”, che da tempo gli procurava grande dolore. “I diverticoli del colon sono delle estroflessioni dell’intestino che, nella maggior parte dei casi, possono passare inosservate senza provocare disturbi al paziente – aveva spiegato al Corriere della Sera Renzo Schalling, dirigente medico di primo livello dell’Endoscopia dell’ospedale di Vimercate -. A volte, però, possono procurare complicanze”. Non è accaduto a Papa Francesco che è tornato a dire l’Angelus in men che non si dica. 

comments powered by Disqus.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *