Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Paolo Rossi e Alvaro Chiabolotti Strade e piazze parlano di sport


Paolo Rossi sarà ricordato come si deve. A Pablito, campione del mondo con la nazionale di calcio nel 1982 e con un mai dimenticato trascorso al Perugia, sarà infatti intitolato il Centro sportivo dell’antistadio Renato Curi a Pian di Massiano. Per il calciatore, scomparso lo scorso dicembre, sarà necessaria la deroga della Prefettura, dal momento che per le intitolazioni di luoghi, vie o strutture devono trascorrere almeno dieci anni dalla morte.

La commissione toponomastica del Comune ha poi deciso che a Ponte San Giovanni, la piazza da via Cestellini venga dedicata ad Alvaro Chiabolotti, imprenditore edile e grande appassionato di sport, in particolare di pugilato, fondatore dell’Accademia Pugilistica Perugina. Anche per lui servirà la deroga del prefetto. Sarà poi intitolata a Giuseppe Nardelli, docente, giornalista e divulgatore scientifico, Medaglia d’Oro della Società Italiana per il Progresso delle Scienze, l’Oasi dei profumi e del respiro a Ponte San Giovanni. Intitolazione a Raffaele Rossi (1923-2010), insegnante, studioso e uomo politico perugino, senatore per ben tre legislature, della piazzetta in prossimità di via Maria Alinda Bonacci Brunamonti

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *