Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Palmisano, per sport in Italia c’è tanto da fare – EXPO 2020

(ANSA) – DUBAI, 23 NOV – “Noi abbiamo avuto la fortuna da
parte del nostro governo di poter continuare l’attività”
sportiva durante la pandemia e questo “ci ha aiutato a ottenere
tutti questi risultati. Siamo stati fortunati e siamo grati per
questo”, ma per il futuro dello sport “ci sono tante cose da
fare” da parte delle istituzioni. Lo ha affermato l’oro nella
marcia 20 km a Tokyo 2020, Antonella Palmisano, a margine
dell’evento Italian Sports Day a Expo 2020 Dubai.
    “Io ho iniziato attraverso i Giochi della Gioventù, e non è
possibile che adesso nelle scuole i bambini non hanno la stessa
opportunità, di provare a fare atletica ma come tutti gli altri
sport. Perché non puntare ancora su quelle gare che non ci sono
più, puntare su piccoli paesini dove non hanno la struttura per
i ragazzi? Parliamo di successi, ma il vivaio sotto è ben poco,
quindi penso che c’è da fare tanto altro”, ha spiegato.
    Palmisano ha poi ricordato l’importanza dello sport per le
donne. Come atlete “ci stiamo battendo per poter dire che anche
noi possiamo valere come gli uomini”, ha detto, sottolineando
che la sua carriera “è stata difficoltosa, perché venivo da un
paesino dove la donna doveva prendersi cura della famiglia,
della casa. All’inizio ricordo che dovevo occuparmi della casa a
soli 10 anni. Essermi fatta strada e aver creduto che un giorno
potessi fare altro e migliorarmi ha fatto sì che sia arrivato
questo successo”. (ANSA).
   

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *