Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Pallavolo femminile, la Clementina 2020 scalda i motori

CASTELBELLINO – Dopo la beffa della sconfitta in finale e il mancato ripescaggio in serie A2 la Battistelli Termoforgia Clementina 2020 procede a ritmi serrati per arrivare pronti al debutto in questa stagione 2021/22 ancora di serie B1.

Preparazione fisica, allenamenti e amichevoli si susseguono senza sosta e le ragazze di coach Secchi tengono bene in passo, prendendo confidenza con il nuovo assetto e le indicazioni dello staff. 

Per testare il livello raggiunto, la Clementina 2020 ha disputato alcuni allenamenti congiunti con Trevi, Forlì, Jesi, Porto San Giorgio in gare di andata e ritorno.

«Stiamo procedendo bene – dice coach Luca Secchi, l’unico confermato della squadra della scorsa stagione – ma forse non bene come avrei voluto, per certi versi. Nel senso che avrei voluto avere la possibilità e il tempo di allenarci di più, ma il calendario è questo e cercheremo di ottimizzare al massimo i giorni che ci rimangono. Siamo ancora un po’ indietro nell’organizzazione dei sistemi e nella coordinazione di squadra. La disponibilità al lavoro vedo che è sempre molto alta e di questo sono assolutamente molto contento».

La squadra si sta concentrando su alcune fasi di gioco. «Per ora stiamo lavorando principalmente sulla fase break, ed è li che abbiamo concentrato quasi tutta l’attenzione fino alla settimana scorsa. Ora stiamo affinando la ricezione, dove abbiamo ancora molto margine di miglioramento, poi lavoreremo anche sull’attacco. Abbiamo un’ottima squadra in battuta e sto vedendo grandi capacità individuali in difesa», insiste il tecnico.

«Tutto il gruppo sarà utile alla causa e non vedo una squadra di titolari e riserve predefinite – ha aggiunto il coach sardo – ed ogni ragazza ha caratteristiche diverse che potremmo sfruttare di volta in volta e questo trasformismo ci permetterà di gestire al meglio situazioni di difficoltà».

L’esordio in campionato si avvicina. L’appuntamento è fissato per sabato 16 Ottobre a Moie alle ore 18 per la partita contro le giovani e talentuose atlete del Volleyrò Casal De’ Pazzi.

Fonte: centropagina.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *