Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Pallamano, la Final 4 della Champions League maschile su Sky

Quando si parla di pallamano è difficile immaginare qualcosa di meglio. Il 28 e il 29 dicembre sono le date della Final4 di Champions League, l’evento più atteso dell’anno da appassionati e tifosi di tutto il mondo. Anche senza pubblico, l’appuntamento, che per il decimo anno si giocherà nella spettacolosa Lanxess Arena di Colonia, mantiene il suo fascino e mette di fronte, in diretta su Sky Sport Arena, le quattro squadre più forti del pianeta.

Da un lato del tabellone i francesi del Paris Saint-Germain e gli spagnoli del Barcellona, semifinale delle 18:00, mentre dall’altro lato, in campo alle 20:30, i tedeschi del Kiel e gli ungheresi del Vészprem.

In palio c’è il titolo dell’anno scorso, dopo la stagione interrotta dalla pandemia e il rinvio a dicembre da parte della Federazione Europea. L’unicità è data da due Final4 nel giro di sei mesi – a giugno si giocherà per il titolo 2021 –, dall’assenza di spettatori e anche dalla confluenza di stelle come forse mai era accaduto prima. Il tre volte miglior giocatore del mondo Mikkel Hansen, i croati Domagoj Duvnjak e Luka Cindric, la star norvegese Sander Sagosen, i portieri Niklas Landin e Gonzalo De Vargas tutti insieme, in una sola Final4, non si erano mai visti. Poco male per l’assenza di Nikola Karabatic, altro mostro sacro, infortunato ed a cui il suo PSG dovrà rinunciare.

Si affrontano quattro dei club più ricchi e seguiti del panorama della pallamano mondiale: Barcellona e Paris Saint-Germain condividono la proprietà dei loro club con il calcio di Messi e di Neymar – i blaugrana detengono tra l’altro il record di successi, nove, in Champions League – mentre Kiel e Vészprem hanno fatto la storia di questo sport con decine di migliaia di fan nelle rispettive città.

Insomma, per essere una Final4 frutto di un rinvio, niente male. Al contrario l’attesa, se possibile, è più alta di sempre. Si comincia con le semifinali del 28 dicembre, alle 18:00 e poi alle 20:30. Il 29 dicembre, ancora alle 20:30, la finale che assegnerà il titolo. Spettacolo garantito e appuntamento in diretta su Sky Sport Arena.

Fonte: sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *