Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Osimhen, schiaffo al Napoli: è già in Nigeria per la Coppa d’Africa, ma…

NAPOLI – A leggere la lista della Nigeria diramata il giorno di Natale dal ct Eguavoen per la Coppa d’Africa verrebbe da dire che la storia è già stata scritta a quattro mani prima ancora del controllo decisivo, in programma venerdì a Napoli a poco più di un mese dal complesso intervento al volto eseguito il 23 novembre dopo il tremendo scontro con Skriniar e le fratture multiple e scomposte riportate di conseguenza (una ventina): Victor Osimhen è stato convocato per la competizione in agenda in Camerun dal 9 gennaio al 6 febbraio, e così anche l’ultimo dubbio avanzato da Victor stesso a mezzo Twitter è stato spazzato via. «Sarò disponibile per la Coppa d’Africa, ammesso che sia tra i giocatori selezionati per rappresentare la Nigeria», cinguettò alla vigilia della partita con lo Spezia, dopo essere stato escluso dai convocati di Spalletti.

Osi è già a Lagos

Detto, fatto: a dispetto dell’inevitabile ansia del Napoli e degli iniziali tempi di recupero stimati in 90 giorni. Tre mesi: virtualmente polverizzati a schiaffi d’entusiasmo in nome dell’amor patrio. Osi, tra l’altro, è già a Lagos per le vacanze natalizie e mercoledì, giorno del suo ventitreesimo compleanno, potrebbe anche presentarsi al raduno della Nazionale fissato ad Abuja, la capitale. Fermo restando il presupposto di partenza: venerdì dovrà tornare da queste parti per essere visitato dal chirurgo che lo ha operato ed essere sottoposto a tutti gli esami strumentali del caso, e ciò significa che l’ultima parola sulle sue condizioni e sulla possibilità di tornare subito a giocare spetterà comunque ai medici. Un dettaglio trascurato in nome dell’ottimismo, però decisivo (…)

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Napoli, sorpresa Osimhen! Il nigeriano corre sul campo

Guarda la gallery

Napoli, sorpresa Osimhen! Il nigeriano corre sul campo

Fonte: corrieredellosport.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *