Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Omicidio nelle campagne del Nuorese: ancora una vittima della faida di Noragugume


Nuovo omicidio nel Nuorese a pochi giorni da quello commesso a Orune. Il delitto è avvenuto nelle campagne di Noragugume, paese noto in Sardegna per la sanguinosa faida tra famiglie rivali. 

Sul posto sono arrivati i Carabinieri della Compagnia di Ottana e i colleghi del Reparto operativo di Nuoro, con il magistrato di turno della Procura di Oristano.

Luigi Cherchi, allevatore di 67 anni, è la vittima dell’omicidio, sorpreso dagli assassini nella sua campagna, lungo la strada provinciale 33 che porta da Noragugume a Ottana.

Cherchi appartiene a una famiglia coinvolta nella sanguinosa faida iniziata nel paese del centro Sardegna alla fine degli anni ’90, anni in cui sono rimasti uccisi due suoi fratelli, Giuseppe e Salvatore. Giulio, un altro fratello di Luigi Cherchi, era stato condannato per un omicidio sempre nell’ambito della lunga scia di crimini che ha insanguinato il piccolo paese di appena 300 anime.

Il nuovo omicidio arriva a pochi giorni dal delitto di Orune: il 29 agosto un allevatore di 74 anni, Mauro Antonio Carai, era stato ucciso con oltre 10 coltellate mentre rientrava dall’ovile. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *