Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Omicidio di Ilenia Fabbri, le amiche: “Sapeva che il marito l’avrebbe uccisa”

Ravenna, 10 novembre 2021 – “Ilenia mi disse ‘Mi farà ammazzare da qualcuno, lo pagherà anche poco’”. Questa la testimonianza choc rilasciata in Corte d’Assise Ravenna, durante la quarta udienza per il delitto di Ilenia Fabbri, uccisa nella sua casa di Faenza lo scorso 6 febbraio. A processo ci sono l’ex marito, Claudio Nanni, presunto mandante del delitto, e Pierluigi Barbieri, assassino reo-confesso della donna. Oggi era il turno delle testimonianze, in particolare degli amici di Ilenia. “Lei mi di disse ‘Guarda che se mi trovano morta è stato Claudio”, ha dichiarato un’ex collega della Fabbri”. E ancora: “Vuole solo vedermi morta, mi murerà viva, mi troverò qualcuno in casa che mi ammazzerà”, ha dichiarato una sua amica d’infanzia.

Omicidio a Faenza, Ilenia Fabbri gridava: “Ti prego, smettila” – Omicidio a Faenza, Ilenia Fabbri gridava: “Ti prego, smettila”

Secondo i testimoni, Nanni si era spesso lamentato delle continue richieste di denaro da parte della vittima, con cui aveva in piedi una causa di separazione. Motivo del contendere una somma di circa 100mila euro relativa agli stipendi che Ilenia non aveva mai ricevuto quando lavorava nell’officina di Nanni.

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *