Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Oggi è il Blue Monday: come sopravvivere al giorno più triste dell’anno

Nei giorni a cavallo tra dicembre e gennaio i lunedì hanno un peso specifico diverso. A volte in positivo, come nel caso del 26 dicembre: i festeggiamenti per Santo Stefano (o la Bank Holiday nei paesi anglosassoni) sono particolarmente utili a recuperare le funzioni vitali dopo i banchetti, i brindisi e gli stravizi di Natale. Alcuni invece, sono talmente tristi da meritarsi un’appellativo mondiale: è il caso del terzo lunedì di gennaio, conosciuto da tutti come il Blue Monday, ovvero il giorno più triste dell’anno. Non solo fine delle festività, la pressione dei buoni propositi e rientro nel vivo del lavoro: l’origine di questa insolita ricorrenza sarebbe da attribuire a un’idea di marketing. In particolare ad una campagna del 2005 di una compagnia di viaggi internazionale che suggeriva ai propri clienti che la tristezza provata a gennaio potesse avere un fondamento scientifico e che per combatterla la scelta migliore sarebbe stata prenotare una bella vacanza. Fatto sta che sarà la scienza o anche solo il clima freddo e grigio, a gennaio siamo tutti un po’ più blue. Come combattere la tristezza collettiva? Ancora una volta, la risposta potrebbe essere correre ai ripari e scommettere sul self-care. Per questo abbiamo pensato a quattro consigli facili facili da attuare per aiutarvi a sopravvivere al Blue Monday senza crisi di nervi (o possibilmente limitandone il numero).

Inspira, Espira

Sapevate che l’inalazione di determinate sostanze odorose può influire sulla salute psicofisica? E’ la regola base dell’aromaterapia e oggi vogliamo prenderla in prestito per consigliarvi un metodo pratico e veloce per distendere i nervi e ritrovare il buonumore ovunque siate in questo pazzo lunedì (ma sopratutto a lavoro). Gli oli profumati di 1000Bon sono piccoli come un balsamo labbra, facili da utilizzare e ideali portare sempre con se per un momento di mindfulness on-the-go. Basterà cospargerne un po’ sui polsi, portare le mani vicino alle narici e respirare profondamente per mandare via le energie negative, e concentrarsi sul presente. Il bonus? Le fragranze ricercate e le formule pregiate made in France sono ottime da utilizzare anche come profumazione quotidiana.

Salta in doccia

Niente di meglio di un po’ di acqua fresca per lavare via noia, ansia e tristezza e sentirsi più freschi, energetici e vitali. Per trasformare il momento della doccia in un rituale di benessere, vi consigliamo di scegliere con cura i prodotti che utilizzerete, preferendo formule a base di ingredienti energizzanti come agrumi, radici e piante officinali. Un grande classico è il Bagnoschiuma ai semi di coriandolo di Aesop: la formula contiene anche pepe nero, che esercita una leggera funzione riscaldante sul corpo durante la doccia (perfetta in queste giornate grigie di freddo). E poi anche l’occhio vuole la sua parte e siamo sicuri che decorare il vostro bagno con l’iconica boccetta saprà tirarvi su di morale.

Prova un integratore

Che basta un poco di zucchero, e la pillola va giù. Per combattere malumore, spossatezza e fatica e iniziare la giornata con un pizzico di vitalità in più vi consigliamo un mix di attivi vegetali come quelli contenuti nelle Caps Moodoo di Ringana. L’estratto di zafferano iraniano con un’elevata concentrazione di safranale e crocine garantisce maggiore pacatezza mentre le bacche di Shisandra e l’estratto di radice Ashwagandha consentono di preservare la resistenza psichica nelle situazioni di particolare stress. Per godere dei benefici di questi e dei tanti altri ingredienti attivi, la dose consigliata è tre pillole al giorno, durante i pasti.

Un tocco di classe

Ultimo ma non per importanza, un tocco di eleganza potrebbe essere la risposta giusta per vivere con un altro spirito la giornata di lavoro. Quindi perchè non decorare la scrivania con una bellissima bougie profumata? Scegliete una candela dalla fragranza rilassante e ascoltate il crepitio dello stoppino acceso riempire la stanza e conciliare il lavoro. Magari il Blue Monday potrebbe essere l’occasione perfetta per accendere quella candela che stavate conservando per un’occasione speciale. Come la Concrete Santal 26 di Le Labo: 2kg di aroma caldo e sofisticato, capace di rendere qualsiasi ufficio degno del più prezioso chalet.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *