Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Oggi al Coni il Convegno eSport – Sport Virtuali e Simulati


Questa mattina è stato un giorno molto importante per il panorama degli Sport Virtuali e Simulati poiché, presso il Salone d’Onore del CONI, si è svolto un convegno organizzato dal Comitato Promotore eSports al quale hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente del CONI Giovanni Malagò e il Presidente del CIP Luca Pancalli. L’idea di questo appuntamento è scaturito nel momento in cui Comitato Promotore E-Sports Italia ha sottoscritto, il 14 gennaio 2022, un protocollo d’intesa con il CONI con lo scopo di supportare le singole Federazioni Sportive Nazionali e Discipline Sportive Associate affinché sviluppino al proprio interno, nel rispetto delle disposizioni emanate dalle competenti Federazioni Internazionali, il settore degli Sport Elettronici e Simulati di discipline tradizionali.

Malagò nell’aprire il Convegno ha affermato che: “inizialmente non avevo particolare interesse per gli eSport, poiché anche il CIO era scettico, ma andando avanti l’attenzione e cambiata e quindi il CIO ha emanato una circolare a tutti i CNO con l’invito a seguire l’evolversi della questione eSport ed oggi siamo qua a discuterne nel momento in cui si pensa seriamente alla costituzione di una federazione di servizio degli eSport”.

A fargli eco il Presidente CIP Luca Pancalli che ha sottolineato come: “inizialmente anche io ero freddo per l’iniziativa, ma oggi ritengo che questo mondo vada seguito e guidato con intelligenza per consentire a tutti un percorso di inclusivo, evitando però di far stare i nostri ragazzi isolati davanti a un computer. D’accordo a seguire la sfida insieme a tutte le Federazioni nel segno di uno sport che sia agente sociale del cambiamento e che consenta a tutti di praticare realmente anche lo sport, obiettivo dell’eSport”. Per approfondire, il sito del comitato promotore è www.e-sportsitalia.eu.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *