Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Nuova Jeep Renegade 2023: sette posti e nuovi motori ibridi

Nuova Jeep Renegade è un SUV di successo, recentemente sottoposto a un moderato aggiornamento estetico e non solo. Hanno debuttato anche le nuove motorizzazioni elettrificate, dalla 4xe, la variante con alimentazione ibrida plug-in, alla e-Hybrid, la ibrida leggera.

Secondo i recenti dati di vendita pubblicati dallo stesso marchio automobilistico americano, in Italia una nuova Jeep Renegade su due è scelta con motorizzazione e-hybrid.

Un successo senza precedenti che conferma come il C-SUV americano sia entrato sostanzialmente nel cuore degli italiani, in testa alle loro preferenza unitamente alla Compass.

Nuova Jeep Renegade: nel 2023 arriverà un modello completamente nuovo

Nonostante il recente upgrade avvenuto nel 2018, la Renegade ormai è sul mercato dal 2015, dunque dopo il restyling di metà ciclo vita è tempo anche per il leader dei SUV compatti, aggiornarsi, e ciò avverrà con profondi cambiamenti, soprattutto tecnici.

I principali aggiornamenti che la futura Renegade potrebbe subire riguarderanno principalmente gli interni, la nuova Compass è sensibilmente più moderna, complice una strumentazione full digital e uno schermo centrale con grafica ad alta definizione e predisposto per la connettività di ultima generazione, mentre per quanto concerne la carrozzeria, le novità più consistenti riguarderanno come da tradizione, i gruppi ottici, anteriori e posteriori, e la classica calandra a sette feritoie, che per l’occasione, potrebbe essere ulteriormente stilizzata.

Tecnicamente ci sarà l’entrata di nuove motorizzazioni, l’elettrificazione sarà il comune denominatore dell’intera gamma Jeep, prevedibile che sia utilizzato una versione aggiornata del propulsore completamente elettrico da 136 cv di casa PSA e che attualmente equipaggia la Peugeot e-208 e la Opel Corsa-e.

Nuova Jeep Renegade 2023: anche in configurazione sette posti

Sarà un’altra grande novità che renderebbe il nuovo C-SUV ulteriormente competitivo, nell’era della mobilità sostenibile e intelligente, offrire un veicolo in grado di soddisfare con pochi aggiusti, diverse esigenze e gusti, mantenendo sostanzialmente invariate le caratteristiche dinamiche di un veicolo, è un passo che molte case stanno compiendo, la presenza della piattaforma modulare consentirà anche di proporre versioni con passo allungato, un vero plus per la Renegade futura.

Fonte: money.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *