Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Nuova Jaguar XF, tecnologia e nuovi motori anche per la XE

Debutta la nuova Jaguar XF 2021, restyling della sontuosa berlina british nata nel 2015. Vengono sottoposte a facelift di metà carriera sia la versione a tre volumi che la variante station wagon Sportbrake. Entrambe sono da subito ordinabili. Inizio vendite nel mese di novembre.

Il facelift della Jaguar XF va ad interessare gli esterni con piccoli ritocchi estetici che interessano mascherina, gruppi ottici (ovviamente a LED) e prese d’aria. La vera rivoluzione riguarda, però, gli interni. L’auto ha fatto un vero e proprio salto di qualità per porsi alla pari con la concorrenza (per lo più tedesca).

La nuova Jaguar XF si ritrova con una plancia totalmente rivista, strumentazione digitale con schermo da 12,3 pollici. Il climatizzatore è stato ora dotato di ionizzatore e nuovo filtro PM 2,5. Sul’auto debutta inoltre il sistema di infotainment Pivi Pro (anche per la XE) con display curvo da 11,4 pollici. Volante e leva del cambio sono inediti, così come la ricarica wireless per smartphone. Presente infine l’Active Road Noise Cancellation per migliorare il confort alla guida.

NUOVI MOTORI PER JAGUAR XF ED XE

Debutta il nuovo propulsore a gasolio micro ibrido con sistema a 48 V. Questo sarà presente sia sulla Jaguar XF che sulla più piccola XE, già rivista esteticamente nel 2019.

Si chiama D200 e fa parte della famiglia Ingenium la nuova unità diesel che eroga una potenza di 204 CV e 430 Nm di coppia massima. La XF promette così una percorrenza media di oltre 20 km/litro (consumi di 4,9 litri per 100 km) con emissioni di 130 grammi/km di CO2. Il motore è abbinato a cambio automatico ad 8 rapporti e si può avere a trazione posteriore o integrale. Sono 24 i cavalli più di prima che consentono uno scatto da 0 a 100 in 7,1 secondi (7,5 per la versione integrale).

Migliorano rispettivamente del 13 e de 14 % consumi ed emissioni rispetto alla versione da 180 CV. La stessa unità a gasolio è disponibile anche per la Jaguar XE. A benzina rimangono a listino i 2.0 a benzina da 250 CV (P250 con 365 Nm di coppia) e da 300 CV (P300, con 400 Nm di coppia). La trazione integrale è disponibile solo sul propulsore da 300 CV. Escono dal listino i diesel V6.

Fonte: motori.news

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *