Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Nuova Fiat 500X ibrida 2022: motori e foto in anteprima

Debutterà entro la primavera quella che potrebbe essere la più importante novità di Fiat per il 2022. Parliamo del secondo ed importante restyling della Fiat 500X che porterà in dote all’auto anche la tecnologia ibrida. Non una motorizzazione full hybrid in stile Toyota/Lexus e nemmeno una variante ibrida plug-in.Si tratterà del nuovo motore 1.5 T4 Firefly dotato di sistema mild-hybrid a 48V.

Il posteriore della nuova Fiat 500X con la zona dove sarà presente la scritta Hybrid, camuffata con del nastro adesivo

Questa non sarà, però, l’unica novità. In programma c’è anche un facelift estetico dell’auto. Le immagini utilizzate nell’articolo sono state prese dal video YouTube del canale di Matteo Volpe (Stellantis). Inseriamo di seguito il link al filmato.

Esteticamente vedremo gruppi ottici con design ripreso dalla 500e. Sulla nuova Fiat 500X ritornano anche i fari con tecnologia full LED.

Sempre all’esterno debutterà il nuovo logo 500X all’anteriore, mentre ci sarà la scritta FIAT, a caratteri cubitali, sul portellone posteriore.

Dentro potrebbero arrivare leggeri ritocchi alla plancia, al sistema di infotainment. Potrebbe esserci anche un’implementazione di sistemi di sicurezza, i tanto noti ADAS.

Tornando ai motori, il nuovo 1.5 litri dovrebbe essere proposto negli step di potenza da 130 e da 160 CV. La tecnologia micro ibrida permetterà di abbattere del 10 % circa i consumi e le emissioni rispetto alle vecchie versioni 1.0 T3 da 120 CV e 1.3 T4 da 150 CV.

Probabilmente le stesse motorizzazioni potrebbero arrivare in anteprima anche sulla cugina Jeep Renegade, anch’essa attesa ad un restyling per il 2022. Inoltre anche la Fiat Tipo potrebbe adottare il 1.5 solo in variante da 130 CV.

Le consegne della Fiat 500X my 2023 dovrebbero partire entro la fine dell’estate. Con questo restyling la carriera del crossover italiano, che rimarrà ancora privo di versioni 4×4, dovrebbe essere protratta sino a tutto il 2024. Successivamente sarà da capire se l’auto sarà rinnovata oppure se il “sottobrand” 500 si limiterà alla sola Fiat 500e. I piani futuri di Stellantis potrebbero fare cambiare rotta a Fiat, dando maggior spazio ad altri crossover derivanti da prodotti francesi o dalla concept Centoventi. Vi terremo aggiornati.

Fonte: motori.news

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *