Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Nuova Dacia Duster pick-up 2021: info e motori, arriva in Italia?

E’ stata presentata per il mercato romeno la nuova Dacia Duster pick-up. La variante con il cassone posteriore del celebre suv campione d’incassi, presenta dimensioni comparabili con quelle della Duster normale. Il pick-up, a cabina singola per ottimizzare lo spazio nel cassone posteriore, è lungo 434 cm, largo 1,82 metri e presenta un’altezza da terra di 224 mm.

L’auto è basata sulla versione a trazione integrale della Duster e presenta un angolo d’attacco pari a 30° ed uno d’uscita di 33°. La nuova Dacia Duster pick-up presenta un vano di carico lungo 165 cm e largo tra i 97 ed i 135 cm. Il volume di carico è pari a ben 1.000 litri con una massa massima trasportabile di 500 kg. Insomma la Dacia Duster pick-up si presenta come un vero e duro mezzo da lavoro, dotato di trazione integrale abbinata a cambio manuale a 6 rapporti.

Il motore previsto per il mercato romeno è il 1.5 Blue dCi ad 8 valvole e quattro cilindri da 116 CV. la coppia massima è di 260 Nm a soli 1.750 giri al minuto. A livello di consumi la Casa proprietà del marchio Renault attesta una media di 4,93 litri per 100 km nel ciclo NEDC.

Sotto l’aspetto del design la nuova Dacia Duster pick-up mantiene linee fedeli alla normale Duster. Anche nella parte posteriore viene confermato il profilo dei fanali e viene installata nella parte centrale del portellone.

Per ora Dacia ha confermato l’arrivo della versione pick-up della Duster solamente sul mercato romeno. L’auto, tra l’altro, è gia ordinabile in loco. Il prezzo è di 22.546 € IVA (del 19 %) inclusa. Vale a dire una cifra di circa 4.000 € superiore rispetto alla pari motorizzazione della Dacia Duster in allestimento Comfort.

L’arrivo della Dacia Duster pick-up in Italia ed in altri paesi non è stato ancora confermato. Attendiamo una risposta ufficiale da Dacia. Costando nel Belpaese la versione 4×4 a gasolio da 116 CV Comfort 19.750 €, prevediamo che la variante pick-up possa costare, se proposta, una somma vicina ai 24 mila euro. Il costo è paragonabile alla Fiat Doblò Work Up, una delle poche avversarie nel segmento dei pick-up da lavoro.

Fonte: motori.news

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *