Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer: design, interni e motori.


BMW presenta la nuova Serie 2 Active Tourer. Il nuovo modello sarà costruito nello stabilimento BMW di Lipsia e la sua struttura progettata per ospitare sia motori a combustione sia sistemi di propulsione elettrificati. Due modelli ibridi plug-in saranno aggiunti alla line-up pochi mesi dopo il lancio.

DESIGN

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer è dotata di serie di fari full-LED. I fari adattivi a LED con illuminazione in curva, abbaglianti e anabbaglianti, luci diurne, luci per traffico autostradale e luci integrate per il maltempo sono nella lista degli optional.

I montanti anteriori molto più inclinati rispetto al modello precedente, una serie di finestrini laterali allungati, le maniglie delle porte a filo e i montanti posteriori sottili fanno la loro parte nella silhouette dinamica della nuova vettura.

Con i suoi ampi bordi e le sottili unità LED, la parte posteriore della nuova BMW Serie 2 Active Tourer ha una figura muscolosa.

A seconda della variante del modello, sono montati di serie cerchi in lega leggera da 16 o 17 pollici. Come optional sono disponibili cerchi in lega leggera fino a 19 pollici. La nuova BMW Serie 2 Active Tourer può essere ordinata anche nell’allestimento Luxury Line o con un pacchetto M Sport in alternativa alla specifica di base. Per gli esterni sono disponibili due verniciature non metallizzate e nove vernici metallizzate.

LEGGI ANCHE: Le 10 auto più vendute in Italia a Settembre 2021.

INTERNI

L’interno della vettura presenta un nuovo pannello degli strumenti sottile, il BMW Curved Display, il bracciolo “galleggiante” con pannello di controllo integrato e una riduzione generale del numero di elementi di controllo fisici.

La nuova BMW Serie 2 Active Tourer offre i sedili multi-regolabili di nuova generazione che possono essere ordinati anche in pelle Sensatec perforata o Vernasca come optional.

BMW presenta anche la nuova generazione del sistema di controllo/operazione iDrive, si basa sul BMW Operating System 8. Si collega di serie con il BMW Curved Display e con il BMW Intelligent Personal Assistant con una gamma di funzioni ampliata. Il raggruppamento dello schermo BMW Curved Display completamente digitale è formato da un display informativo da 10,25 pollici e da un display di controllo con una diagonale dello schermo di 10,7 pollici. Il nuovo BMW iDrive è dotato di controllo tattile intuitivo e di controllo vocale.

LEGGI ANCHE: Toyota Aygo X, presentazione a novembre.

MOTORI

Una nuova versione della tecnologia Mild Hybrid 48V debutta nella BMW 223i Active Tourer e BMW 220i Active Tourer. Il motore elettrico integrato nel cambio automatico supporta il motore a combustione con una potenza ora aumentata a 14 kW/19 CV.

La nuova BMW 223i Active Tourer ha una potenza di 218 CV, e la BMW 220i Active Tourer sviluppa 170 CV. Dal lancio è disponibile anche la BMW 218i Active Tourer da 136 CV.

Tutti i motori a benzina sono caratterizzati da un nuovo processo di combustione e un sistema a doppia iniezione. Il motore diesel che equipaggia la nuova BMW 218d Active Tourer impiega pistoni a basso attrito e una sovralimentazione a due stadi con una maggiore efficienza. La potenza massima è di 150 CV.

La line-up si espanderà ulteriormente nell’estate del 2022 con l’aggiunta di due modelli ibridi plug-in. Questi saranno dotati per la prima volta della tecnologia BMW eDrive di quinta generazione.

Fonte: automotore.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *