Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Navi e motori green, stretto il patto fra Nidec-Fincantieri

A sinistra, lo stabilimento di Fincantieri, a destra in alto l’ingresso della Nidec e sopra il tavolo con Cisint e Garritani assieme ai delegati delle due aziende

Progetto di sviluppo delle forniture di Asi per la sostenibilità delle unità da crociera. Il 12 gennaio avvio del percorso di analisi

MONFALCONE Una collaborazione produttiva tra Nidec e Fincantieri, nell’ottica della produzione di motori e impianti di generazione per i cantieri navali cittadini. L’impulso è dato dall’opportunità di sviluppare e potenziare le forniture dell’azienda elettromeccanica, nell’ambito della sostenibilità delle grandi navi, sempre più proiettate all’innovazione tecnologica che, nell’ambito della navigazione marittima è improntata alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Si tratta del sistema di propulsione, all’insegna dell’eliminazione del combustibile fossile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Fonte: ilpiccolo.gelocal.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *