Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Napoli, Politano punta su Osimhen: “Deve essere il nostro leader. Saremo competitivi”

A tutto campo. Non solo in attacco, dove Matteo Politano è abituato a giocare. Per una volta, spazia a tutto campo con le parole. Infortunatosi nel primo tempo dell’amichevole con il Girona, l’azzurro salterà il test contro l’Espanyol ma in un’intervista a Sky Sport dal ritiro di Castel di Sangro ha affrontato tanti temi. A cominciare dagli obiettivi di questo nuovo Napoli: “C’è da lavorare sui nuovi arrivati, chi è qui da più tempo è più pronto. Vedremo se come dicono il Napoli è da quinto o sesto posto, il nostro obiettivo è riconfermare almeno la Champions. Sarà un anno simile all’ultimo anche se con giocatori diversi. Sarà un Napoli competitivo, che punta sempre in alto sempre”. Un Napoli diverso, senza più Insigne, Mertens e Koulibaly: “Sono andati via dei grandi leader ma quest’anno qualcun altro può prendere il loro posto”. Chi? Politano fa volentieri qualche nome: “Osimhen deve stare sereno e pensare a far bene in campo, è un punto di riferimento, deve diventare il nostro leader sia in campo che fuori. Di Lorenzo è un capitano silenzioso, è speciale: perfetto per quella responsabilità”. Chiusura sul nuovo acquisto Kim, che si è messo in mostra anche lontano dal campo: “Quando è arrivato si è dimostrato un grandissimo ballerino -ha sorriso Politano- Ora lo aspettiamo in campo. Fuori è spettacolare, speriamo anche dentro il campo”.

Fonte: sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *