Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Napoli-Juve 0-0 | La diretta

I padroni di casa con il 4-2-3-1 e Osimhen davanti, ospiti con la coppia d’attacco Morata-Ronaldo

Ore 17.56 – Meret al posto di Ospina

—  

C’è l’annuncio del Napoli: Ospina non ce la fa a giocare, al suo posto Alex Meret

ore 17.40 – Ospina, problemi muscolari

—  

Qualche problema di natura muscolare per Ospina nel riscaldamento, a colloquio con il personale medico per un dolore tra la coscia sinistra e l’inguine ancora da valutare.

ore 17.20 – Prima il ritorno

—  

Sfida di alto profilo allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli: la squadra di Rino Gattuso alle 18 ospita la Juventus. Le due squadre devono ancora recuperare la partita di andata: i bianconeri sono terzi in classifica con 42 punti, i padroni di casa sesti a 37.

ore 16.56 – Napoli, la formazione ufficiale

—  

Queste le scelte di Gattuso (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Zielinski; Politano, Insigne, Lozano; Osimhen.

ore 16.52 – Juventus, la formazione ufficiale

—  

Queste le scelte di Pirlo (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Ronaldo.

Ore 13.45 – I convocati del Napoli

—  

Nessuna sorpresa nella lista di Gattuso: sono out Demme, Hysaj, Koulibaly, Ghoulam, Mertens e Manolas.

STATISTICHE E PRECEDENTI

—  

A Napoli le due squadre si sono affrontate 74 volte e il bilancio è quasi in parità: gli azzurri hanno vinto in 24 occasioni mentre i bianconeri in 23, mentre i pareggi sono stati 27. Sono cinque i precedenti tra Napoli e Juventus in casa dei partenopei disputati di sabato: dopo due successi bianconeri, sono arrivate tre vittorie per i padroni di casa, tra il 2007 e il 2015. La Juventus non subisce gol da tre partite consecutive di Serie A: i bianconeri non registrano una striscia più lunga senza reti al passivo nella competizione dal dicembre 2018 (sei di fila sotto Massimiliano Allegri). L’anno scorso il Napoli vinse per 2-1 coi gol di Zielinski, Insigne e Cristiano Ronaldo. L’ultimo risultato di parità a Napoli risale al 2 aprile 2017,un 1-1 firmato dagli ormai ex Khedira e Hamsik.

LE PROBABILI FORMAZIONI

—  

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Bakayoko, Zielinski; Politano, Insigne, Lozano; Osimhen
Juventus (3-5-2): Szczesny; De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Ronaldo.

DOVE VEDERLA

—  

Napoli-Juventus sarà visibile in diretta esclusiva su Sky, sui canali Sky Sport Serie A (202 e 249 del satellite, 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite), oltre che in streaming su Sky Go. Live su gazzetta.it

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *