Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Musetti e Seppi sparring d’eccezione: allenamenti coi fenomeni

Due ore di martellamento per Lorenzo con Nadal: “Abbiamo scherzato, quando ha saputo che non giochiamo il Queen’s per la maturità ha detto che anche lui deve ancora farla…”. Andreas palleggia con Federer: “Allenamento tranquillo”

Seppi con Federer, Musetti con Nadal. Allenamenti di lusso oggi al Roland garros per i tennisti italiani. Lorenzo ha avuto il primo “contatto” con il re di Parigi, a caccia del 14° titolo, ed è stata un’esperienza indimenticabile. “Con Djokovic ci eravamo già allenati un paio di volte – racconta Simone Tartarini, allenatore che ha cresciuto il talento di Carrara -. Abbiamo chiacchierato un po’ sia con Moya che con Rafa, sono stati molto gentili. Nadal ha detto che ha visto il match di Lorenzo a Lione contro Tsitsipas e gli ha fatto i complimenti”.

Ma non c’è stato troppo tempo per le chiacchiere, perché il mancino è uno che lavora sodo: “Poche parole e tanto tennis, sono state due ore di martellamento senza sosta” conclude il coach spezzino. Nadal poi si è informato sui programmi di Musetti per i tornei sull’erba e se pensa di giocare il torneo di Maiorca organizzato da Zio Toni: “Lorenzo gli ha detto che non potrà giocare il Queen’s perché ha l’esame di maturità, e così si sono messi a scherzare. Rafa gli ha detto che lui gli studi in Spagna li deve ancora finire. Musetti domani esordisce contro David Goffin, n.13 del mondo.

Giovanotti

—  

Per Andreas Seppi invece non è ancora il momento di esordire. Ne ha approfittato per allenarsi con uno sparring partner niente male, un certo Roger Federer. Roger reduce da due operazioni al ginocchio destro, quest’anno ha giocato pochissimo, solo due turni a Doha e appena uno due settimane fa sulla terra di Ginevra: “È stato un allenamento molto tranquillo – ha detto Andreas -. Una cosa tra giovanotti…” . Federer con i suoi 40 anni ad agosto e Andreas, con i suoi 37, giovanotti e campioni senza tempo.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *