Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Muore improvvisamente Maximiliano Vannucci, titolare de “I Contadini”: aveva solamente 52 anni

Un malore improvviso, forse un attacco cardiaco, s’è portato via la notte scorsa Maximiliano Vannucci, 52 anni, titolare del ristorante “I Contadini”, prima a Rebocco e poi all’interno del Parco del Colombaio. L’uomo, conosciuto da tutti come Massimiliano, aveva concluso come tutti i giorni di lavorare ben oltre la mezzanotte nel locale di Pegazzano ed era andato a casa, nella zona dei Colli. Niente lasciava presagire la tragedia che ha preso campo nel corso della nottata e questa mattina i familiari lo hanno trovato privo di vita, increduli.
Vannucci era un gran lavoratore ed era molto apprezzato nel mondo della ristorazione che aveva iniziato a frequentare insieme al fratello oltre trent’anni fa. Dopo decenni di attività, durante i quali il nome del ristorante era stato spesso tra gli sponsor dello Spezia calcio, nel 2020 Vannucci aveva rilevato la struttura della Casina Rossa dal Comune della Spezia e aveva iniziato una nuova avventura imprenditoriale che lo stava premiando dopo il difficile periodo della pandemia. Vannucci lascia la moglie Sabrina, una figlia e un figlio, intorno ai quali si stringono i tantissimi amici che aveva, primi fra tutti quelli dell’infanzia trascorsa con gioia al Canaletto.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *