Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Muore a 30 anni in moto contro un’auto: schianto fatale, lascia una bimba piccola

Arezzo, 1 agosto 2020 – In una giornata maledetta muore a trent’anni a distanza di poche ore dalla tragica fine di un ventenne in autostrada. L’ennesimo incidente che macchia di sangue le nostre strade è avvenuto poco prima delle 20 sulla statale 73 all’altezza dell’incrocio con via Salvadori, alle porte della città e a poche centinaia di metri dall’Esselunga.

La vittima, che per l’esattezza aveva 33 anni, si chiamava Enrico Occhini, padre di una bimba piccola, appassionato motociclista. Era in sella a una Ducati nera e rossa e procedeva in direzione Olmo: è andato a schiantarsi contro una Ford Focus sw che veniva dalla direzione opposta con a bordo due aretini di 33 e 35 anni, rimasti feriti in modo leggero e trasportati in ambulanza all’ospedale San Donato.

L’impatto è stato terribile e la forza d’urto ha scaraventato il centauro a metri di distanza: per lui niente da fare, la morte è stata istantanea. Completamente distrutta la moto di cui è rimasto solo un ammasso di metallo, molto danneggiata anche l’auto. In quel momento c’era traffico sulla 73 e immediatamente si sono formate code: sono stati proprio alcuni automobilisti ad accorrere per prestare soccorso ai feriti.

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *