Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori Vintage Club, auto d’epoca in viaggio da Montepulciano a piazza Sant’Antonio

Motori Vintage Club: intervista a Vincenzo La Rocca

TERMOLI. Sono tornati, da un settembre all’altro, Termoli piace sempre di più.

L’arrivo a Termoli dell’associazione “Motori vintage club”, direttamente da Montepulciano.

Un viaggio lungo quello delle undici automobili vintage del club toscano. Una passione, quella che nutrono e che li spinge a girare in lungo e in largo la nostra meravigliosa penisola. Tanto l’entusiasmo del presidente del club, Vincenzo La Rocca, contentissimo dell’accoglienza sul nostro territorio. Partiti ieri mattina alle nove dalla Toscana, sono arrivati nella nostra città intorno alle 18.30, non senza difficoltà- dato che una delle automobili, la storica Fiat Ritmo ha avuto un guasto appena usciti dall’autostrada al casello di Vasto Sud, ma la disavventura è stata prontamente risolta, non è la prima volta qui a Termoli per il gruppo, solo lo scorso anno avevano fatto tappa sempre in città e sempre nella bella cornice di piazza Sant’Antonio, dove anche quest’anno hanno parcheggiato i loro gioielli, prima di visitare la città. Il desiderio di far conoscere il loro territorio, quello della Val di Chiana che li spinge a girare nelle varie regioni italiane. Ad organizzare la sfilata, l’associazione “motori vintage club” con sede ad Acquaviva Montepulciano in provincia di Siena.

Non solo Termoli -come tappa molisana- ma anche Agnone e Civitacampomarano, dove sfileranno le auto vintage, nella giornata di oggi.

Ma anche la felicità del vice-presidente del vintage club, Marco Pellegrino, amico di lunga data del presidente La Rocca che ha spiegato quanto l’amicizia e la passione siano un connubio davvero importante in progetti importanti come questo e in momenti di condivisione come quello di oggi pomeriggio.

Presente anche Mario Rappuoli, il meccanico del gruppo che ha spiegato che è sempre complicato cercare pezzi di ricambio per automobili che hanno già un po’ di anni, ma nonostante la difficoltà, gli ingredienti principali sono la passione e la pazienza, che non lo scoraggiano mai davanti alle difficoltà.

Ad accogliere il gruppo l’assessore alla Cultura Michele Barile.

Un momento davvero magico soprattutto per gli appassionati di motori ed auto vintage.

Galleria fotografica

Fonte: termolionline.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *