Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori: sul Rally Città di Torino sventola il vessillo del Team Bassano

Altre soddisfazioni per il Team Bassano che nello scorso fine settimana era impegnato su diversi fronti dai rallies alla salita.

A TORINO VINCE LA PORSCHE DI TIRONE-TORRICELLI (TEAM BASSANO)
A portare un nuovo alloro nella già ricca teca della compagine guidata da Mauro Valerio, sono stati Pietro Tirone e Vincenzo Torricelli i quali, su Porsche 911 RSR Gruppo 4, si sono aggiudicati il Rally Città di Torino Storico valevole per il TRZ della Prima Zona. Il pilota siciliano, di nuovo affiancato dal navigatore piemontese, aveva iniziato la gara in scia ai compagni di squadra Roberto Rimoldi e Roberto Consiglio che comandavano la classifica dopo due prove ma sono incappati in una uscita di strada con la conseguente fine alla loro corsa. Tirone e Torricelli hanno così preso il comando ben difendendosi dagli attacchi del tris di BMW M3 alle loro spalle e andando a firmare la prima vittoria assoluta in carriera, oltre ad acquire punti preziosi per il Trofeo.

AL SAN MARTINO LA LANCIA RALLY 037 DI BONASO-ANELLA E’ TERZA (TEAM BASSANO)
Risultati brillanti sono arrivati anche dal Rallye San Martino Historique corso in contemporanea col rally torinese, al quale erano una decina gli equipaggi dall’ovale azzurro in gara. A cogliere un risultato eccellente in un rally condizionato dalla situazione del meteo, è stato Enrico Bonaso che, ben guidato dall’esperto Flavio Zanella, ha portato la Lancia Rally 037 al terzo posto assoluto cogliendo un risultato di grande prestigio.

teambassano-bonaso-2

La Lancia Rally 037 di Bonaso-Zanella

Scorrendo la classifica generale, al nono posto, troviamo l’Opel Kadett GT/e di Michele Costola e Sofia Lorenzi che si piazzano al secondo posto di classe e al terzo di 3° Raggruppamento mentre al dodicesimo è la volta della Fiat Uno Turbo di Lorenzo Scaffidi e Natascia Freschi che incamerano il primo risultato della stagione con la vittoria di classe e nella “sfida” tra compagni di team con la Fiat Ritmo 130 TC di Nicola Randon e Martina Bonvecchio, ventunesimi assoluti.
Di spessore anche la prestazione di Franco Beccherle che fa sua la classe con l’Autobianchi A112 Abarth portata in posizione numero quattordici precedendo di due la Fiat 131 Racing di Egidio Lucian, terzo di classe assieme ad Andrea Marcon, a loro volta a precedere di un soffio la Lancia Stratos di Olindo Deserti e Giovanni Somenzi, secondi di classe.
Nella classifica delle scuderie svetta nuovamente il Team Bassano che tra i ritirati conta tre equipaggi: Giorgio Costenaro e Lucia Zambiasi fermi per la rottura della leva del cambio della Lancia Stratos, Antonio ed Eva Orsolin per la rottura del cambio della Porsche 911 RSR, problema comune all’Alfa Romeo Alfetta GTV di Gianluigi Baghin e Veronica Modolo.

SUL MONTE ERICE ARRIVA PRIMA LA BMW 635 CSI DI SAVOCA (TEAM BASSANO)
Terzo ed ultimo impegno per i portacolori del Team Bassano è stata la Cronoscalata del Monte Erice che ha visto il successo di classe per Giuseppe Savoca sulla BMW 635 CSI mentre per l’atteso Nicola Tricomi al debutto con la Porsche 911 la gara si è conclusa dopo la sessione di prove del sabato per una sopravvenuta esigenza di carattere professionale che non gli ha permesso di schierarsi al via alla domenica.

Fonte: vicenzatoday.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *