Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori, Slalom Torregrotta-Roccavaldina il 16 e 17 ottobre

Con il 26° Slalom Torregrotta – Roccavaldina il Tricolore torna a Messina, la gara organizzata da Top Competition è il 9° round del Campionato Italiano

TORREGROTTA – Sono i 3,5 km più famosi tra gli appassionati di slalom, quelli sulla messinese SP 59 che domenica 17 ottobre saranno teatro del 26° Slalom Torregrotta – Roccavaldina.

Appuntamento con l’agonismo e le emozioni sabato 16, per le operazioni preliminari e domenica 17 ottobre, quando si svolgeranno le tre manche, al meglio delle quali sarà stilata la classifica assoluta e di categoria.

Lo Slalom Torregrotta – Roccavaldina, oltre che dell’efficiente organizzazione, gode anche della piena fiducia del territorio dove la competizione è solidamente radicata sin dalla sua edizione d’esordio nel 1995. Ben 20 edizioni hanno ottenuto la massima validità tricolore, oltre ad essere tappa importante per le sorti del Campionato Siciliano.

Forte la spinta che arriva dall’evento sportivo in tutta la zona circostante, particolarmente nota per le sue bellezze paesaggistiche, il bellissimo mare e la proverbiale accoglienza arricchita dall’eccellente ospitalità enogastronomica.

Campionato Italiano Slalom

Nono appuntamento del Campionato Italiano Slalom e secondo in provincia, dopo Novara di Sicilia dello Scorso Maggio. Anche la gara torrese è organizzata dal professionale staff di Top Competiton, il sodalizio presieduto da Maria Grazia Bisazza, reduce anche dal Rally del Tirreno dello scorso 8 agosto.

Lo staff di Top Competition è già al lavoro, sebbene le collaudate basi siano sempre solide, è necessario adeguare ogni particolare alle esigenze che si evolvono. Hanno preannunciato la presenza già in gran numero i big del Campionato, sempre affezionati alla gara di Torregrotta, oltre ai tanti nomi noti della nostra regione, di cui sempre più ne spiccano a livello nazionale.

26° Slalom Torregrotta – Roccavaldina

Riconfermata ogni caratteristica molto amata dagli specialisti delle corse tra i birilli, come il tracciato che si sviluppa su 3,5 Km, sui quali sono posizionate 13 postazioni di rallentamento, dopo il traguardo alle porte di Roccavaldina è ricavato il parco chiuso. Il paddock, ancora una volta sarà situato nell’ampia zona artigianale di Torregrotta, tutta la competizione è improntata al pieno rispetto delle vigenti normative sanitarie, favorito dagli ampi spazi di cui dispone la logistica del secondo appuntamento messinese della massima serie tricolore AI Sport.

Edizioni passate e dove vederla

Nel 2020 ha vinto il campano Campione Italiano Salvatore Venanzio su Radical con il miglior tempo di 2’35”31 realizzato nella 3ª manche, sul podio anche il pluricampione molisano Fabio Emanuele su Osella ed il giovane messinese Emanuele Schillace su Radical.

La gara ha piena copertura mediatica e servizi sulla stessa saranno trasmessi sui Magazine Aci Sport, in onda sui maggiori network nazionali, oltre che negli approfondimenti programmati da ACI Sport TV (228 Sky), il canale della Federazione dedicato a tutte le specialità dell’Automobilismo.

Articoli correlati

Fonte: tempostretto.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *