Viva Italia

Informazione libera e indipendente

– Motori pesaresi in lutto, si è spento “Ciccio” Tausani: campione italiano,


Motori pesaresi in lutto, si è spento “Ciccio” Tausani: campione italiano,

di Redazione

27 agosto 2020

Ciccio Tausani sulla sua moto (foto tratta dal web)

Ciccio Tausani sulla sua moto (foto tratta dal web)

PESARO – Altro lutto nel mondo dei motori pesaresi, è morto Carlo Raul “Ciccio” Tausani. Aveva 67 anni e da tempo combatteva contro una malattia terribile chiamata Sla. Pilota e campione italiano, ha anche corso il mondiale nella 350 cc. Lascia la moglie Claudia e tre figlie.

Ciccio Tausani – riporta la versione online del Carlino – si è spento nel reparto di Rianimazione dove era stato ricoverato per una crisi respiratoria: “Aveva vinto il titolo italiano delle 125cc e con la Morbidelli, nel gran Premio Pesaro Mobili di villa Fastiggi del 1975 era salito sul podio. Con lui Jarno Saarinen che correva con la Benelli. Poi Ciccio Tausani aveva avuto diverse esperienze sia con case pesarese, ma anche con grandi marchi perché aveva partecipato ai mondiali in sella ad una Yamaha 350cc.”.

Titolare della concessionaria Suzuki, era sposato con Claudia Palazzetti, la figlia del costruttore, da cui ha avuto le figlie Giorgia, Vittoria e Clara a cui si stringe l’abbraccio di pu24.it.

IL RICORDO DEL SINDACO

Cordoglio di Matteo Ricci per la scomparsa di Carlo Raul Tausani, pilota di moto, uomo di sport e imprenditore stimato in città: “Una figura caratterizzata da grande umanità. E’ stato un grande protagonista della terra dei piloti e dei motori. Siamo vicini alla moglie Claudia e alla famiglia in questo momento di dolore”. Per il sindaco “un’altra grave perdita per il mondo motoristico cittadino dopo quella di Paolo Prosperi, affermato professionista che ha custodito con passione le pagine più preziose della Benelli e dei motori della città, rappresentandone la memoria storica. Un uomo generoso, sensibile agli stimoli culturali e punto di riferimento per tanti, come dimostra l’affetto con cui è stato salutato in queste ore. Non lo dimenticheremo. Ci stringiamo alla sua famiglia”, conclude il sindaco.


Fonte: pu24.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *