Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori, nuovo successo per Bartolini

L’ultima tappa dei Trofei MP Dynasty Exhaust Motoestate al Tazio Nuvolari di Cervesina consegna a Valter Bartolini il terzo titolo nella classe 1000 Open. Non c’è due senza tre. Dopo le affermazioni del 2017 e del 2019, il 56enne centauro di Imola riporta in alto i colori del GPM Racing Team capitalizzando al meglio i risultati raccolti in una stagione inevitabilmente rivisitata dall’emergenza sanitaria in corso. In terra pavese Bartolini fa il ragioniere amministrando quel buon margine di vantaggio in classifica sul lotto avversario per archiviare la pratica titolo 2020 già in gara 1. Condizioni meteo difficili, pista umida e un Andrea Maestri, pilota di casa, incontenibile. Christian Brugnone infila di potenza sul rettilineo la Gpm dell’esperto manico romagnolo a cuibasta un terzo posto a rischio zero per centrare il bersaglio grosso. Valida soltanto ai fini statistici la gara 2 pomeridiana: Maestri, Brugnone e Boccelli sul podio. Bartolini chiude sesto dopo un dritto che lo estromette dalla lotta per il podio. “Felice di riconfermarmi a 56 anni in una categoria difficile come la 1000 Open del MES – racconta il neo titolato -. E’ stata una stagione inedita, con un calendario forzatamente più corto, a causa del lockdown ma sempre caratterizzata dalla competitività degli iscritti. Un’affermazione tutt’altro che scontata che dedico alla mia squadra GPM Racing Team, alla mia famiglia e agli sponsor”.  

(Foto fornita dalla società)

Fonte: sportpress.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *