Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori – Moto Club Ferentino festeggia a Misano

Nel Meeting in Pista FMI disputatosi sabato e domenica 9-10 ottobre u.s. presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli  riservato alle moto d’epoca, il pilota del Motoclub Ferentino Giuseppe D’Aliesio con il “boss” del Team D’Aliesio Corse Mauro D’Aliesio al box, ha riconquistato il titolo italiano nella classe Minivintage 125.

La gara: arrivato all’ultima gara con un vantaggio di 7 punti sul diretto avversario Zucchini, il centauro cervarese  portacolori del Motoclub Ferentino, doveva solo controllare la gara ed arrivare davanti al suo diretto avversario. Non solo controllava la gara ma addirittura si classificava al secondo posto preceduto dall’altro centauro ciociaro Francesco “Bonny” Cianfarani. Con questo risultato il titolo italiano ritornava nelle mani del Team D’Aliesio Corse tra l’euforia della famiglia che lo aveva accompagnato in questa ultima tappa del campionato.

A caldo all’arrivo: “Contentissimo nuovamente della vittoria del titolo italiano e di aver aggiunto alla bacheca del Motoclub Ferentino un altro trofeo. La vittoria la dedico a mio padre Mauro per i tanti sacrifici che ha affrontato e per la sua caparbietà nel farmi arrivare a conquistare questo ennesimo traguardo, a mia madre Angela e alla mia fidanzata Francesca che mi hanno  sempre sostenuto moralmente. Una dedica particolare a tutti gli amici del Motoclub Ferentino per il prezioso sostegno psicologico che a volte è stato  preziosissimo soprattutto dopo la gara negativa di Magione. Sapere che dietro a un telefonino c’erano tanti amici in attesa di sapere il risultato della gara era una spinta che mi spronava a dare sempre il meglio di me stesso e a non deluderli, il titolo italiano l’abbiamo vinto insieme”.

Nella gara Endurance, valida per il campionato europeo ed italiano, il trio del Team Parravano, Antonio Di Carlo, Francesco Bonny Cianfarani e Daniele Parravano  si è laureati campione d’Italia nella classe Maxi Classic e conquistato il terzo gradino del podio nel campionato europeo.  È stata una gara durissima, tutta in salita con diversi problemi di messa a punto, ma con molta caparbietà il Team ha conquistato un risultato molto performante. Dopo tre ore di gara occupavano la quinta posizione assoluta e la prima di classe, un problema tecnico li costretti a fermarsi al box. Ripartiti, hanno recuperato diverse posizioni con giri strepitosi ma una scivolata li ha costretti ad una nuova sosta. Riparata al meglio la moto, sono rientrati in pista e a circa 10 minuti dalla fine sono riusciti a conquistare il terzo gradino del podio e la vittoria di classe.

A caldo all’arrivo Antonio di Carlo: “Dopo mille peripezie siamo riusciti a concludere la gara e a portare a casa un risultato strabiliante, contentissimi di aver vinto il campionato italiano, un doveroso applauso lo merita il team per il lavoro di supporto tecnico a dir poco ammirevole”.

Il Presidente Massimo Datti: “Il Motoclub Ferentino porta a casa un altro titolo italiano ed arricchisce la sua storica bacheca con questo nuovo risultato positivo. Giuseppe D’Aliesio è oramai una certezza, io personalmente e tutto il Motoclub siamo orgogliosi dei risultati che ha ottenuto, delle sue parole a fine gara nei nostri confronti e della scelta che ha fatto di gareggiare anche quest’anno per i nostri colori.  Sono contentissimo da ciociaro anche del risultato del  Team Parravano, soprattutto per il suo factotum Antonio Di Carlo, vera anima del team. Non resta ora che organizzare una bella festa per festeggiare tutti insieme in allegria questi successi. Una cosa è certa: il motociclismo ciociaro domina nelle gare d’epoca, non ce n’è per nessuno”.

Fonte: tg24.info

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *