Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori, in vendita l’unica Ferrari Enzo mai realizzata in Bianco Avus – LaPresse

Un esemplare speciale non solo per il colore della carrozzeria ma anche per gli optional

Le Ferrari sono già di loro rare e in quanto tali molto costose. Se poi ci aggiungiamo che l’esemplare in questione è un pezzo unico, allora la cifra è destinata a toccare soglie mostruose. In vendita su RM Sotheby’s è ora disponibile l’unica Ferrari Enzo mai realizzata in Bianco Avus, una tonalità particolare che conferisce all’hypercar di Maranello un fascino ancora più magnetico.

L’identità di chi ha commissionato tale opera d’arte rimane avvolta nel mistero. Tuttavia, adesso i grandi collezionisti di vetture rare e d’epoca sgomiteranno per accaparrarsela. Mettere in garage una Ferrari Enzo è già complicato, sicché dalla catena di montaggio sono usciti appena 400 esemplari. E la quasi totalità è gelosamente custodita dai fortunati proprietari. Tutto ciò è qui estremizzato: l’esclusività concerne non solo il colore della carrozzeria, bensì pure gli optional

Immatricolata per la prima volta in Germania nel 2003, l’auto ha il numero di telaio 133023 e ha ottenuto la certificazione del reparto classiche del Cavallino Rampante nel 2012. Presenta interni in pelle e tessuto con ampi sedili monoscocca in fibra di carbonio, equipaggiamento rosso e cruscotto digitale.  

Una tinta storica

La livrea Bianco Avus è una delle tinte storiche della Casa italiana, adottata nello specifico su alcuni dei veicoli di innata bellezza costruiti negli anni Sessanta e richiesta per questa ricercata hypercar su misura, seguendo il programma custom made della compagnia. La soluzione per gli esterni eleva ancora di più il prestigio e il valore di un capolavoro assoluto. 

Dopo aver passato una prima parte di vita in una piccola località svizzera, venendo esposta nella boutique del primo facoltoso possessore, la Ferrari Enzo color Bianco Avus è passata di mano altre due volte, fino a raggiungere la città di Hong Kong, entrando in una celeberrima collezione di auto europee. Della messa in vendita se ne occupa RM Sotheby’s, che non ha al momento comunicato la reale quotazione, di certo a sei zeri. 

© Copyright LaPresse – Riproduzione Riservata

Fonte: lapresse.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *