Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori – Il Moto Club Franco Mancini in evidenza a Volterra


A Volterra, in provincia di Pisa, con un meteo dalle temperature decisamente estive, si è corsa la penultima tappa del CIVS. In questa trasferta toscana erano impegnati diversi piloti del M.C. Franco Mancini 2000, che si sono resi protagonisti durante tutto il fine settimana di gara.

Iniziamo dalla classe Crono Climber Super Open 300 dove la sempre più brava Alessia Alonzi ha conquistato con merito il primo gardino del podio. Nella TT500 i protagonisti assoluti sono stati i fratelli Mezzone, con Daniel che sia in manche 1 che in manche 2, ha messo dietro un mastino del calibro di Carlo Leoncini, ma se Daniel Mezzone ha conquistato il primo gradino del podio, non da meno è stata la prestazione di Manuel Mezzone che ha portato a casa un ottimo terzo gradino del podio.

Nella classe Super Open 1000 il pilota vicentino di origini sicule Salvo Sallustro che da qualche anno corre con i colori del Franco Mancini 2000, è stato autore di due manche di gara strepitose riuscendo a conquistare un secondo posto alle spalle di un pilota del calibro di Stefano Bonetti, finendogli dietro ad un secondo. Nella classe Sidecar l’equipaggio romano Di Berti-Pofi che da sempre corre con i colori del sodalizio ciociaro, con due manche di gara al cardiopalma ha conquistato un ottimo secondo gradino del podio.

Il commento di Williams Alonzi presidente del M.C. Franco Mancini 2000: “Estremamente soddisfatto dei risultati conseguiti dai piloti del M.C. Franco Mancini 2000, con Alessia che dimostra ogni giorno che passa si essere sempre più matura e veloce, i fratelli Mezzone sono già e  saranno sempre di più un punto di riferimento della categoria, Salvo ha dimostrato chiaramente di essere uno dei pochi piloti in grado di infastidire Bonetti e l’equipaggio Di Berti-Pofi che migliora in continuazione”.

L’assoluto anche in questa gara di Volterra è stato appannaggio del pilota Fabio Ricca che in sella al suo performante quad ha dato spettacolo e strappato un  tempo decisamente notevole. Ora l’appuntamento per la prossima gara è a Monzuno in provincia di Bologna ad inizio ottobre.

Fonte: tg24.info

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *