Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori – Giuseppe D’Aliesio del Motoclub Ferentino Campione d’Italia FMI Vintage classe Minivintage 125


Nel Meeting in Pista FMI disputatosi domenica 11 ottobre presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli riservato alle moto d’epoca il pilota del Motoclub Ferentino Giuseppe D’Aliesio assistito dal Team D’Aliesio Corse capitanato da Mauro D’Aliesio ha conquistato il titolo italiano nella classe Minivintage 125. L’ottimo risultato non figurera’ pero’ negli annali della FMI in quanto Giuseppe D’Aliesio correva in questa classe fuori classifica per limiti di età.

Doveva solo arrivare al traguardo il pilota di Cervaro viste le vittorie e piazzamenti nelle gare precedenti e così è stato, il titolo italiano “ simbolico” è stato portato a casa tra mille difficoltà non ultima la pioggia battente che causava anche una riduzione della gara da nove a cinque giri. Partito dalla nona posizione ben presto recuperava le posizioni di testa, realizzava “il giro perfetto” ma una foratura all’ultimo giro gli comprometteva il podio ma tagliava il traguardo in sesta posizione.
A caldo all’arrivo: “contentissimo della vittoria del titolo italiano “simbolico”, è il giusto riconoscimento ai tanti sacrifici fisici, mentali ed economici affrontati in questa stagione! Un grazie a mio padre Mauro D’Aliesio factotum del Team D’Aliesio Corse, un abbraccio a mia madre Angela e alla mia fidanzata Francesca per l’incoraggiamento a distanza ma un ringraziamento particolare va’ ai miei supporter LIQUORI ZAFFERELLO, Pasquale Guarnieri GI.MI SERVICE ed ELIOMOBILI che mi hanno aiutato in questa stagione. Un encomio particolare al Motoclub Ferentino per l’ottima organizzazione e supporto morale a distanza causa COVID 19”, già l’anno scorso dovevo correre per loro vista l’organizzazione che avevano e non mi ero sbagliato, orgoglioso di aver arricchito di un altro trofeo la bacheca del glorioso Motoclub ciociaro.
Il Presidente Massimo Datti “ Il Motoclub Ferentino porta a casa un altro titolo italiano in una stagione travagliatissima dopo quelli conquistati negli anni passati con lo Zafo Team con Mario Tersigni, Gianni Di Sarra e Diego Colella. Giuseppe D’Aliesio aveva una grossa responsabilità sulle spalle quella di continuare la tradizione vincente del Motoclub, è riuscito nell’intento e ne siamo orgogliosi così come abbiamo gradito le sue belle parole all’arrivo nei nostri confronti. Mi dispiace che l’altro pilota del Motoclub Giantommaso Pierri dopo un brillante inizio a Vallelunga per motivi di lavoro non abbia potuto concludere la stagione, avrà modo di rifarsi l’anno prossimo. Un abbraccio virtuale anche al TEAM PARRAVANO CORSE soprattutto ad Antonio Di Carlo capoclassifica nella classe TT del Campionato ma privato del titolo italiano “non assegnato” dalla Federazione e complimenti al BORGO TEAM gestito dal manager Orlando Fusco neo Campione d’Italia Endurance della classe 1000. Non appena sarà possibile festeggeremo tutti insieme questi importanti risultati, il motociclismo CIOCIARO domina”.

Fonte: tg24.info

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *