Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori F135 per l’F-35 Lighting II

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Raytheon Technologies Corporation, Pratt and Whitney Military Engines una modifica non superiore a 4,3 miliardi di dollari ad un contratto precedentemente assegnato relativo la fornitura di motori F135 per il caccia bombardiere F-35 Lighting II.

Questa modifica aggiunge spazio per la produzione e la consegna dei sistemi di propulsione dei Lotti 15 e 16 del F-35 Lighting II Joint Strike Fighter per includere 152 sistemi di propulsione F135-PW-100 (108 per l’Aeronautica, 29 per la Marina e 15 per il Corpo dei Marines); e 26 sistemi di propulsione F135-PW-600 per il Corpo dei Marines, nonché componenti, parti e materiali a lungo termine associati ai sistemi di propulsione F135-PW-100 e F135-PW-600 per sistemi di propulsione degli F-35 dei Paesi Partecipanti al programma Joint Strike Fighter e dei clienti delle vendite militari estere (FMS).

Inoltre, questa modifica fornisce requisiti di ricambi globali per includere motori di ricambio, moduli di potenza e altro hardware.

Questa modifica fornisce anche un motore di prova di sviluppo Block 4 Short Take-Off Vertical Landing per gli sforzi di test di volo.

I lavori relativi tale commessa saranno completata entro il settembre 2024.

 Il Naval Air Systems Command di Patuxent River nel Maryland, è la stazione appaltante di riferimento di questa commessa.

Foto Raytheon Technologies Corporation

Fonte: aresdifesa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *