Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori: Coppa Selva di Fasano, Castellano (Osella PA30) è il più veloce

La prima giornata del weekend di gara, alla Coppa Selva di Fasano edizione numero 62, si è conclusa positivamente, per i 117 piloti in lizza. I due turni di prove ufficiali, che normalmente servono alla messa a punto della meccanica in funzione delle gomme impiegate, oggi sono serviti in realtà a fare conoscenza con le modifiche al percorso, apportate a seguito dei lavori di ammodernamento e messa in sicurezza della Statale 172 Dei Trulli appena ultimati dall’Anas. La gara di Fasano è infatti importante, nella sua collocazione di settimo degli 11 appuntamenti del Trofeo Italiano Velocità Montagna Area Sud. Anche ai fini delle sfide in classifica, un favorevole risultato ottenuto nella giornata conclusiva di domani è ciò che i piloti del posto (circa il 50% del totale) e tutti gli altri intervenuti a contendersi il primato, puntano a ottenere.
Cos’è cambiato sul tracciato.
Nei primi 2 Km del percorso di gara vi sono alcuni tratti del tutto nuovi, a incominciare dalla parte subito dopo la linea di partenza. La realizzazione di una rotatoria stradale ha infatti creato una percorrenza simile alla tipica chicane da circuito permanente, sulla quale tutti i piloti hanno fatto oggi la loro prima conoscenza. Per questo motivo, i tempi iniziali sono da considerare con il giusto filtro, dal momento che in molti hanno osservato un’andatura più da ricognizione che da prestazione. Andatura guardinga anche sul tratto successivo, sul quale le curve sono state addolcite, su un tratto veloce che è stato però rallentato da due chicane artificiali. Per via di queste sostanziali modifiche, da oggi gli abituali tempi di percorrenza dei 5,6 Km del percorso di gara costituiranno una nuova storia di prestazioni e record.

Fonte: blunote.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *