Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori, aperte le iscrizioni per il “Ciocchetto” – Luccaindiretta

Si avvicina il periodo natalizio e, per chi ama i rally, l’associazione è immediata con Il Ciocchetto Event, il rally che da ben trentuno anni raduna a Il Ciocco – nella atmosfera resa suggestiva dal panorama incantevole e dalle eleganti decorazioni natalizie – equipaggi, addetti ai lavori e amici per una gara vera, tutta all’interno della Tenuta Il Ciocco, ma anche per scambiarsi gli auguri per le Feste.

Anche quest’anno Il Ciocchetto, con la sua data dal 16 al 18 dicembre, si colloca, come consuetudine, nella settimana che precede le feste di Natale.

Le iscrizioni si aprono oggi (7 novembre) con la chiusura prevista per venerdì 9 dicembre.

Ammesse al via le vetture moderne di tutti i gruppi, comprese le World Rally Car, anche le Plus, così come le vetture storiche, che gli Organizzatori sperano di avere al via in buon numero.

Il programma

La novità principale de Il Ciocchetto Event 2022 è che le prove speciali diventano ben sedici, suddivise in due tratti cronometrati, da ripetere quattro volte, per ognuna delle due tappe. Sono 39,40 i chiloimetri di speciali, su un percorso totale di 84,47 chilometru, interamente su fondo asfaltato.

Per agevolare il rientro di team ed equipaggi al termine della gara, Il Ciocchetto Event conferma, come lo scorso anno, lo svolgimento in due tappe, tra il sabato e la domenica, segnatamente il 17 e 18 dicembre, ma comprimendo l’ora di arrivo finale della domenica alle ore 14.45, con premiazione conclusiva alle ore 17.30.

La prima tappa prenderà il via sabato 17 alle 13,30, dallo tadio del Ciocco, con arrivo alle 19,46 al Parking 2. La seconda tappa scatterà domenica 18, alle 8 con arrivo finale alle 14,46. Direzione di gara e sala stampa saranno ubicate presso Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa.

La storia

C’è un premio, a Il Ciocchetto Event, ambito quanto la coppa del primo assoluto, e che non manca mai di suscitare grande emozione nel vincitore. È il Trofeo, artistico quanto prestigioso che, dal 2004, è dedicato al ricordo di Maurizio Perissinot, che viene consegnato al navigatore primo classificato. E che ogni navigatore vorrebbe avere in bacheca.

Maurizio Perissinot ha lasciato ricordi indelebili, tanti amici e un patrimonio di idee e “invenzioni” che, da quel dicembre 2004 in cui un male implacabile lo portò via, lo staff organizzativo dei rally al Ciocco ha sempre tutelato e cercato di portare avanti con lo stesso spirito. Come Il Ciocchetto, andato sempre in scena sulle strade tecniche, complicate e divertenti della Tenuta Il Ciocco e ancora con quell’anima natalizia che gli aveva dato “Icio”.

Un altro premio “in tema” viene assegnato, alla premiazione finale, alla vettura giudicata più “natalizia”, vale a dire con la livrea o l’addobbo che verrà valutato il migliore da una votazione che verrà lanciata, nei giorni della gara, sulle pagine social Cioccorally.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *