Viva Italia

Informazione libera e indipendente

MOTORI – Alla festa per i 40 anni del Premio di Confartigianato riconoscimenti ai campioni della velocità e del valore artigiano

9 Settembre 2022, h. 19:19 EVENTI

Festeggia 40 anni lo storico Premio Confartigianato Motori. E lo fa in grande stile: tornando nel Tempio della velocità in occasione del Centenario dell’Autodromo di Monza. Si è svolta il 9 settembre, la cerimonia di premiazione di Confartigianato Motori, il premio istituito nel 1983 da Confartigianato Imprese. A ricevere i riconoscimenti i campioni della velocità su pista e, insieme a loro, i ‘campioni’ artigiani del settore.
Anche quest’anno il Premio Confartigianato Motori si è confermato uno degli appuntamenti più prestigiosi nell’ambito del Gran Premio d’Italia di Formula 1.

I vertici di Confartigianato, tra i quali Marco Granelli, Presidente di Confartigianato; Eugenio Massetti, Presidente di Confartigianato Lombardia; Giovanni Barzaghi, Presidente di Apa Confartigianato Milano Monza Brianza; Alessandro Angelone, Presidente di Confartigianato Autoriparazione, il segretario generale di Confartigianato Vincenzo Mamoli; il segretario di Confartigianato Lombardia Carlo Piccinato; e il segretario di Apa Confartigianato Milano Monza e Brianza Enrico Brambilla, hanno consegnato presso la Terrazza ACI dell’Autodromo di Monza i riconoscimenti a piloti, meccanici, ingegneri, giornalisti e altri protagonisti del circus della F1 che si sono distinti per i loro traguardi e la loro professionalità.

A condurre la cerimonia Davide Camicioli, volto di Sky Sport. “Che emozione essere qui oggi e che emozione celebrare i 40 anni del nostro Premio. –commenta il Presidente Marco Granelli. –Negli anni questa manifestazione si è affermata ed è cresciuta grazie ad una rete che ha sempre collaborato e ci ha sempre creduto. Monza è casa ormai per tutti noi di Confartigianato e io non posso che esprimere gioia per quegli amici, premiati e ospiti che anno dopo anno rendono il Premio qualcosa di speciale”.

I premiati dell’edizione 2022

Team Principal dell’anno. Mattia Binotto, Scuderia Ferrari

Pilota dell’anno. Fernando Alonso, Alpine F1 Team

Esordiente dell’anno. Guanyu Zhou, Alfa Romeo F1

Team Ufficio Stampa dell’anno. William Ponissi, Alfa Romeo F1 Team

Pilota in ascesa 2022. Mick Schumacher, Haas F1 Team

Premio Sfida Logistica. Sergio Bondi, Scuderia Ferrari

Premio Ingegnere di Pista. Xavier Marcos, Scuderia Ferrari

Premio Giornalistico. Fulvio Solms, Corriere dello Sport

Miglior fotografo. Mario Renzi

Premio Speciale 100 anni dell’Autodromo. Alessandra Zinno

Premio Speciale 100 anni dell’Autodromo. Angelo Sticchi Damiani.

“Tecnologia e Ambiente”, Premio Speciale Parco Valle Lambro. Andrea Dolfi, Petronas

La premiazione odierna è stata anticipata da una serata organizzata dalla Confederazione la sera di giovedì 8 settembre presso la propria sede inviale Stucchi a Monza. Una vera e propria festa tra amici, imprese, istituzioni ed esperti F1. L’occasione, la presentazione del libro “Dalle corse alla strada, 40 anni di passione”, dedicato al Quarantesimo di Confartigianato Motori, che ripercorre anno per anno la storia del Premio.

In compagnia dei giornalisti Sky Sport F1 Roberto Chinchero, Carlo Vanzini, Davide Camicioli e il commentatore Sky Leo Turrini, sono state ripercorse le ultime 4 decadi di F1, anche grazie alle testimonianze di vere e proprie leggende del mondo delle quattro ruote, a partire da Ercole Colombo, che ha fatto la storia della fotografia automobilistica. Ospite speciale in casa Confartigianato Stefano Domenicali, President & CEO, Formula 1.

Proprio nella serata dell’8 settembre sono stati consegnati dei premi straordinari voluti dalla sede territoriale di Confartigianato: Ercole Colombo e Florindo Cereda sono stati insigniti del Premio Speciale Fondatori Confartigianato Motori; a Stefano Domenicali il Premio alla Carriera, a Luca Furbatto, engineering director Aston Martin F1,il Premio “Tecnologia e Ambiente”(in collaborazione con Parco Valle Lambro)e a Marzio Perrelli, executive Vice President Sky Italia il Premio Media dell’anno.
A essere insignite anche due storiche imprese associate ad Apa Confartigianato: la muggiorese Autofficina Consonni di Peo Consonni, associata dal 1978, e Tripolina sas di Tedesco Giovanni, che ha recentemente festeggiato 50 anni di attività.

Fonte: confartigianato.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *