Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori: al Rally Città di Schio il Team Bassano festeggia

Rally Storico Città di Schio soddisfacente per il Team Bassano che nell’ultimo appuntamento del Trofeo Rally ACI Vicenza porta a casa dei risultati di prestigio grazie, appunto, all’esito della gara corsa sabato scorso.

Ad ottenere il miglior risultato generale sono stati Giorgio Costenaro e Lucia Zambiasi, terzi assoluti su Ford Sierra RS Cosworth 4×4 i quali, col terzo posto di classe e Raggruppamento, marcano i punti che danno loro la certezza del secondo sigillo nel Trofeo; per il pilota arriva anche il successo nella “over 60” e per la navigatrice, nella femminile e per entrambi, i già acquisiti nel 2° Raggruppamento con la Lancia Stratos.

In quinta posizione assoluta grazie ad una gran prestazione, chiudono Gianluigi Baghin e Dajana Sbabo, primi di 3° Raggruppamento e di classe con l’Alfa Romeo Alfetta GTV; con il ricco punteggio acquisito, grazie anche al coefficiente maggiorato nel Trofeo, il pilota festeggia il terzo posto assoluto e la navigatrice lo imita scalando diverse posizioni proprio sul filo di lana; alle loro spalle una bella rivelazione è il sesto posto assoluto di Olindo Deserti in grande spolvero con la Lancia Stratos condivisa con Paola Ferrari assieme alla quale brinda per la vittoria nel 2° Raggruppamento.
Per Raffaele Scalabrin e Nicolò Marin, ancora una gara di altissimo livello conclusa portando l’Autobianchi A112 Abarth in nona posizione assoluta, alla vittoria di classe e sul terzo gradino del 3° Raggruppamento. Podio di classe che gratifica anche Mattia e Mario Scarabottolo, terzi con l’Opel Kadett GT/e e undicesimi nella generale e, a chiudere la lista dei classificati sono Danilo Pagani e Adriano Beschin, primi di classe con la Fiat 131 Abarth.
A completare l’ottimo esito del Rally Città di Schio, anche la vittoria nella classifica delle scuderie. Unici due equipaggi a non aver tagliato il traguardo, Questi e Morina su Opel Ascona SR oltre ad Alberto e Luca Arcangeli con la Renault 5 Alpine.

Non solo il settore rally ha portato buone nuove nel fine settimana; anche dalla velocità per il Team Bassano è arrivata una bella soddisfazione grazie a “Toby” e Roberto Grassellini che hanno corso alla “2 ore di Magione” con l’Opel Kadett GT/e Gruppo 1 condotta alla vittoria di classe realizzando la 14esima prestazione assoluta.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *