Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Motori – 125 Minivintage, due podi per la Motorclub Ferentino

Nel Meeting in Pista FMI, disputatosi all’autodromo Riccardo Paletti a Varano De’ Melegari il 22 e 23 maggio scorso, riservato alle moto d’epoca, i piloti del Motoclub Ferentino, Giuseppe D’Aliesio, campione d’Italia in carica, e Giantommaso  Pierri, assistiti da Mauro D’Aliesio, boss indiscusso della D’Aliesio Racing, si sono ben comportati nelle due gare d’esordio, classe 125 Minivintage, salendo tutti e due sul podio.

Giuseppe D’Aliesio ha vinto gara 1 e si è piazzato al quarto posto in gara 2 mentre Giantommaso Pierri si è classificato  quarto in gara 1 e terzo in gara 2.

Ottimo risultato quello ottenuto dai due giovani centauri nella gara d’esordio, anche quest’anno portacolori del Motoclub Ferentino con l’intento di continuare a scrivere pagine di storia che rimarranno negli annali del glorioso motoclub ciociaro.

Gara 1 sabato 22 maggio – Giuseppe D’Aliesio è stato in testa dall’inizio alla fine dominando la gara. Giantommaso Pierri si è dovuto accontentare invece del quarto gradino del podio.

GARA 2 domenica 23  maggio – Giuseppe D’Aliesio sempre ad occupare le prime posizioni accusando però qualche problaìema tecnico. All’ultimo giro il fattaccio che gli toglie un podio sicuro: il suo antagonista Osvaldo Tarabella rompe il cambio e invece di accostarsi rimane in traiettoria. Questa manovra compromette la gara di Giuseppe D’Aliesio che per non investirlo in piena S veloce deve rallentare vistosamente la sua corsa. Giantommaso Pierri alle sue spalle, approfittando della situazione venutasi a creare, conquista il terzo gradino del podio. Giuseppe D’Aliesio riprende la gara ma deve accontentarsi del quarto posto.

“Abbiamo iniziato la stagione nel migliore dei modi salendo i gradini del podio in entrambe le gare, vincendo gara 1 con Giuseppe e classificandoci terzi in gara 2 con Giantommaso. La lotta quest’anno sarà avvincente perché la concorrenza è agguerrita, ci sarà da soffrire per difendere il titolo conquistato l’anno scorso anche perché le griglie di partenza sono affollatissime. Sono fiducioso in quanto abbiamo un buon potenziale tecnico e sicuramente ci sapremo difendere grazie anche al lavoro di supporto di Mauro D’Aliesio deux macchina del Team”.

Prossimo appuntamento 3 e 4 luglio a Vallelunga dove finalmente potremmo sostenere  dalle tribune, Covid 19 permettendo, questi meravigliosi ragazzi.

(Comunicato Stampa)

Fonte: tg24.info

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *