Viva Italia

Informazione libera e indipendente

MotoGP, il confronto dei piloti KTM

Coppia ben assortita quella del team KTM: Brad Binder e Miguel Oliveira hanno dimostrato di poter portare la moto alla vittoria

Non si può lamentare dei propri piloti ufficiali il il team KTM che nel 2021 ha portato a casa ben due vittorie e quattro podi grazie a Brad Binder e Miguel Oliveira, che dopo il giusto periodo di assestamento nella nuova categoria hanno iniziato a ottenere discreti risultati.

Decisamente un passo avanti è quello compiuto da Brad Binder nell’ultima stagione: spesso in lotta per posizioni di vertice, ha chiuso il campionato al 6° posto. L’unica vittoria di quest’anno è arrivata nel GP Austria, gara di casa per KTM, ma nel complesso il pilota sudafricano ha tenuto un rendimento costante e a parte un ritiro ha sempre centrato la zona punti.

Piuttosto strana la stagione di Miguel Oliveira che dopo una buona prima parte di stagione ha infilato tutta una serie di risultati negativi (tra cui quattro dei cinque ritiri) che lo hanno spinto nella parte bassa della classifica. Il pilota portoghese dovrà lavorare molto sulla costanza in vista della scadenza del contratto a fine della stagione per guadagnarsi un rinnovo che, tutto sommato, merita.

 Brad Binder Miguel Oliveira
vittorie 1 1
podi 1 3
pole position 0 0
ritiri 1 5
punti 142 94

Fonte: motorinews24.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *