Viva Italia

Informazione libera e indipendente

MotoGP, il confronto dei piloti Honda LRC

Stagione non semplice per il team satellite di Honda: Alex Marquez fatica ad adattarsi alla moto, Nakagami incostante

L’ultima stagione di MotoGP non è stata semplice per tutto il mondo Honda, ma per i giovani centauri del team satellite forse lo è stato ancora di più. Nessuna vittoria, nessun podio, nessuna pole per Alex Marquez e Taka Nakagami che hanno chiuso il 2021 in fondo alla classifica del mondiale.

Alex Marquez arrivava dopo un anno tutto sommato positivo nel team ufficiale e ha avuto qualche difficoltà ad adattarsi alla nuova moto. Il miglior piazzamento dello spagnolo è stato un 4° posto nel GP Portimao, in una stagione incolore e incostante, condita da ben sei ritiri, sintomo evidentemente del poco feeling con il mezzo.

Dall’altra parte del box, Taka Nakagami ha guadagnato appena sei punti in più dello spagnolo, un magro bottino se si pensa che questo è il quarto anno per il pilota giapponese nel team LRC. Qualche fiammata nei turni di prove è il massimo che Nakagami è riuscito a raccogliere in questa stagione, un po’ poco per i vertici Honda che potrebbero davvero pensare, da qui a qualche anno, di offrire la sella al giovane Ai Ogura.

 Alex Marquez Taka Nakagami
vittorie 0 0
podi 0 0
pole position 0 0
ritiri 6 3
punti 70 76

Fonte: motorinews24.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *