Viva Italia

Informazione libera e indipendente

MotoGP, GP Italia: vince Quartararo, secondo Oliveira

Splendida gara di Fabio Quartararo che si mette davanti a tutti dal primo all’ultimo giro. Alle sue spalle Oliveira e Mir in bagarre fino all’ultimo giro

Nella giornata in cui il paddock è rimasto scioccato dalla notizia della morte di Jason Dupasquier, al Mugello trionfa Quartararo con una gara perfetta, condotta in testa dal primo all’ultimo giro, dopo la caduta di Bagnaia. Alle sue spalle è lotta tra Oliveira Mir, davanti a Zarco che ha patito un po’ nella parte centrale della gara

Rivivi la gara:


GIRO DI FORMAZIONE Caduta per Bastianini nel giro di formazione! L’italiano ripartirà dalla pit lane.

PARTENZA Parte molto bene Quartararo, ma Bagnaia gira per primo.

GIRO 1/23 Ripartito Bastianini dalla pit-lane.

GIRO 2/23 CADUTA PER MARQUEZ! Fuori anche Morbidelli che però resta in piedi

GIRO 2/23 Giù anche Bagnaia! Quartararo leader, secondo Zarco.

GIRO 3/23 Bagarre tra Quartararo e Zarco. È il pilota Yamaha ad avere la meglio, nel frattempo Oliveira è salito fino alla terza posizione

GIRO 4/23 Le due Suzuki nella scia di Miller.

GIRO 5/23 Mir entra sul compagno di squadra e si mette 4°

GIRO 6/23 Nello stesso giro Rins ripassa il compagno di squadra e poi si prende anche la posizione su Miller. Nel frattempo Quartararo continua ad incrementare il suo margine.

GIRO 7/23 Miller in accelerazione si è ripreso la posizione sul pilota Suzuki. Rins ha provato alla Bucine ad infilare nuovamente l’australiano ma il motore Ducati è imbattibile sul rettilineo

GIRO 8/23 Rins trova uno spazio e infila Miller che poi subisce il sorpasso anche di Mir e Binder

GIRO 9/23 Quartararo continua a martellare sul suo passo. Dietro Miller e Aleix Espargaro sono in bagarre.

GIRO 11/23 Rins e Mir ai piedi del podio provano a ricucire su Oliveira, anche se sorpassi e controsorpassi non sono utili alla causa.

GIRO 12/23 È quasi di 3 secondi il margine di Quartararo su Zarco. Mir spinge forte per ricucire, portandosi dietro il compagno di squadra

GIRO 13/23 La strategia Suzuki sta pagando: il gap è crollato sotto il secondo.

GIRO 15/23 Le Suzuki sono rientrate: è una battaglia a quattro per i due gradini del podio alle spalle di Quartararo che ormai ha impostato la velocità di crociera e sta solo gestendo.

GIRO 17/23 Zarco in un giro ha perso la posizione sia su Oliveira che su Mir: il francese sembra in crisi.

GIRO 19/23 RINS DI NUOVO FUORI! Il pilota Suzuki cade alla Bucine dopo aver superato Zarco. Continua la maledizione

GIRO 21/23 Cade Nakagami, va lunghissimo Pirro: Rossi guadagna così due posizioni è ora 11°

ULTIMO GIRO Mir sta prendendo le misure su Oliveira. Sta provando il tutto per tutto anche Zarco

FINISCE QUI! Quartararo vince su Mir e Oliveira che è stato penalizzato per aver superato i limiti della pista! Chiude 10° Valentino Rossi, superando all’ultimo secondo Leucona.

Fonte: motorinews24.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *