Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Morto Paul Ginsborg, lo storico inglese che partecipò ai Girotondi

di Redazione Cultura

Nato a Londra, era divenuto italiano a tutti gli effetti. Critico di Berlusconi e della sua politica, aveva studiato il nostro Paese con una particolare attenzione alla società civile

Si è spento, all’età di 76 anni, lo storico Paul Ginsborg, noto per i suoi studi sull’Italia contemporanea e anche per il suo impegno nelle file dei Girotondi, all’epoca dei governi guidati da Silvio Berlusconi. Inglese naturalizzato italiano, aveva avuto incarichi nelle università di Torino e di Siena per poi andare a occupare la cattedra di Storia dell’Europa contemporanea nell’ateneo di Firenze.

Dopo un primo studio del 1978 dedicato a Daniele Manin e alla rivoluzione veneziana del 1848-49, Ginsborg aveva pubblicato la sua opera più importante , Storia dell’Italia dal dopoguerra
ad oggi
da Einaudi in due volumi nel 1989. Oltre che alle dinamiche politiche, il suo occhio era attento alle mentalità, al costume, ai rapporti famigliari, alle trasformazioni della società civile.

Nato a Londra il 18 luglio del 1945, Ginsborg era divenuto però a tutti gli effetti italiano e nel nostro Paese aveva sviluppato i suoi studi e il suo impegno. Riponeva le sue speranze nel «ceto medio riflessivo», mentre guardava con occhio estremamente critico alla leadership di Silvio Berlusconi, che riteneva portatore di una visione patrimoniale della politica sorretta da un vasto apparato mediatico. Al Cavaliere e al suo modo di agire nella sfera pubblica aveva dedicato due libri: Berlusconi (Einaudi, 2003) e Berlusconismo
(Laterza, 2011). Membro dell’associazione Libertà e Giustizia, Ginsborg ne era diventato presidente nel 2019 e più tardi presidente emerito.

11 maggio 2022 (modifica il 11 maggio 2022 | 11:13)

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *