Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Morire a cinque anni in piscina: Città di Castello, annega bimbo


Ambulanza
Ambulanza

Città di Castello (Perugia), 15 luglio 2021 – Un altra tragedia che coinvolge un minore a Città di Castello. Dopo la piccola annegata nella piscinetta di casa alcuni giorni fa sul Trasimeno, adesso è a Città di Castello che un bambino di nemmeno sei anni è morto annegando in piscina.

La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di giovedì in un centro ippico che è anche un centro vacanze e che appunto ha una piscina. Qui appunto sembra stesse giocando il piccolo, che poi ha avuto un malore. Immediato l’allarme e l’arrivo del 118. Purtroppo per il bambino non c’è stato niente da fare. Le indagini sono affidate ai carabinieri di Città di Castello. 

Sabato 10 luglio un’altra tragedia a Panicarola, località sul lago Trasimeno. E’ morta una bambina di sette anni. Anche lei stava facendo un bagno in una piccola piscina nel giardino di casa quando ha avuto un malore. 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *