Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Militem Ferox Adventure al MIMO 2021

Dalla factory lombarda un allestimento “estremo” dedicato alle due versioni 2 porte e 4 porte di Jeep Wrangler.

Nel corposo “parterre” di veicoli (più di un centinaio, di cui una decina sono novità assolute) portati da 63 Case costruttrici al MIMO-Milano Monza Motor Show 2021 che resterà in cartellone, fra il “cuore” di Milano e l’Autodromo di Monza, fino a domenica 13 giugno, c’è spazio anche per Militem Ferox Adventure, ultimo progetto in ordine di tempo da parte dell’atelier brianzolo Militem. Il marchio nato da una “costola” di Gruppo Cavauto ed assurto a “brand” autonomo esprime, con l’allestimento Adventure, un ulteriore atout della propria vision improntata alla rielaborazione di veicoli offroad di fabbricazione americana (da Ram 1500 a Jeep Renegade, a Wrangler), che aggiungono un valore aggiunto marcatamente italiano per stile e contenuti alle ben conosciute doti di solidità ed immagine dei fuoristrada “a stelle e strisce”.

>> Milano Monza Motor Show: programma e novità

I dettagli del progetto

Militem Ferox Adventure, esposto in Piazza Duomo, fa appunto parte di questa filosofia. “Base di partenza” è Jeep Wrangler, nelle due declinazioni a 2 porte ed a 4 porte. Alla versione “lunga” equipaggiata con l’unità motrice 2.0 benzina turbo a 4 cilindri da 276 CV di potenza massima, si aggiunge – novità portata al Milano Monza Motor Show – la configurazione dotata del 3.6 V6 da 285 CV mild-hybrid con e-Torque che attraverso un generatore a 48V si incarica del recupero dell’energia durante le fasi di frenata, per utilizzarla nella fase di avviamento del veicolo in modalità Start&Stop e per fornire maggiore “spunto” e coppia motrice durante i sorpassi, con in parallelo attenzione ai consumi ed alle emissioni. Per tutte le varianti, la trasmissione disponibile è integrale, con cambio automatico ad otto rapporti.

Tutte le “voci” di preparazione

Riguardo all’allestimento, Militem Ferox Adventure mette in risalto un’allure “estrema”, come ben evidenzia il “capitolato” degli accessori e delle finiture, a cominciare dalla tinta carrozzeria Green. Di seguito l’elenco delle dotazioni.

  • Parafanghi e paraurti ricoperti con una verniciatura antigraffio;
  • Snorkel che permette la regolare “respirazione” del motore nei guadi;
  • Portapacchi “Adventure” dedicato con faretti supplementari a Led;
  • Cerchi in lega “Militem Black Edition” da 20”;
  • Pneumatici Cooper 35×12.50 R 20 Mud Terrain tassellati;
  • Assetto rialzato mediante un kit “Militem Lift” 2.0” Extreme Performance Shocks, che impiega ammortizzatori a gas a doppia taratura.

A questo equipaggiamento si aggiungono gli accessori adottati dalla nuova lineup 2021 di Militem Ferox:

  • Barra a Led nel paraurti anteriore;
  • Nuovo terminale di scarico “Dual Mode” con elettrovalvola per il controllo del “sound” (selezionabile attraverso un pulsante collocato nella consolle centrale interna);
  • Kit di illuminazione “ambient” a diverse tonalità cromatiche per l’abitacolo;
  • Calandra in fibra di carbonio;
  • Nuovi gruppi ottici “Neutral” fumé anteriori e posteriori;
  • Luci sottoporta anti-pozzanghera;
  • Pedane elettriche a scomparsa.

Al Milano Monza Motor Show 2021 viene altresì presentato un nuovo rivestimento per l’abitacolo in pelle con inserti in tessuto Denim.

I prezzi partono da, rispettivamente, 94.850 euro (Militem Ferox) e 99.300 euro (Militem Ferox Adventure). Il primo concessionario Militem è a Monza, la rete commerciale si articola in altri due showroom in Italia (Bologna e Padova-Sarmeola) e due nel Principato di Monaco. Ogni esemplare viene provvisto di 36 mesi o 100.000 km di garanzia europea totale, che può essere estesa a 72 mesi e chilometraggio illimitato.

Fonte: motori.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *