Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Milano, esplosione in un palazzo di Generali. In codice rosso presunta esecutrice

Il palazzo era deserto

L’esplosione negli uffici di Generali Real Estate è avvenuta intorno alle 5. A provocare lo scoppio, in un locale tecnico al piano -1, è stata della benzina a cui è stato dato fuoco. Due taniche sono state recuperate sul posto dai Vigili del Fuoco che hanno domato l’incendio


Nella notte si è verificata un’esplosione in un palazzo di uffici di proprietà di Generali Real Estate in via Crespi 19, in zona Maciachini, a Milano.

Si tratta di un edificio interamente adibito a uffici, deserto. Lo scoppio, di origine dolosa, è avvenuto al piano interrato, in un locale tecnico situato al piano -1. La presunta esecutrice materiale è stata soccorsa dai Vigili del Fuoco e dal personale del 118 e trasportata in codice rosso all’ospedale Niguarda. L’edificio non ha riportato danni strutturali.

Secondo le prime ipotesi l’esplosione sarebbe stata provocata da vapori di benzina e sul posto sono state recuperate due taniche.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *