Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Milan, Origi si affida ad un lifestyle coach privato

Il tecnico della nazionale Mancini nel primo giorno di raduno ha provato il 4-3-3 ed il 3-5-2 in vista degli impegni di Nations League.

Prima del doppio impegno di Nations League, l’allenatore italiano in giornata ha provato due diversi moduli per prepararsi al meglio alle sfide contro Inghilterra e Ungheria. Per quanto riguarda il 4-3-3, sono due le varianti provate dal mister: 

(4-3-3) Versione 1: Provedel; Di Lorenzo, Bonucci, Bastoni, Mazzocchi; Barella Jorginho, Pobega; Zerbin, Immobile, Grifo.
(4-3-3) Versione 2: Provedel; Mazzocchi, Gatti/Luiz Felipe, Acerbi, Dimarco; Pobega, Cristante, Zerbin; Cancellieri, Scamacca, Gnonto.

Mancini ha anche optato successivamente per un 3-5-2:

(3-5-2) Versione 1: Provedel; Toloi, Bonucci, Bastoni; Di Lorenzo, Barella, Jorginho, Pobega, Emerson; Raspadori, Immobile.
(3-5-2) Versione 2: Donnarumma; Luiz Felipe, Gatti, Acerbi, Mazzocchi; Pobega, Cristante, Zerbin, Dimarco; Gnonto, Scamacca.

A riportare la notizia è TuttoMercatoWeb.

Fonte: numero-diez.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *