Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Meteo: Neve, ne arriverà un grosso carico, stavolta pure fino in Collina; zone colpite e accumuli previsti

La Neve è tornata sulle nostre montagne: attenzione al Weekend e alla Prossima SettimanaLa Neve è tornata sulle nostre montagne: attenzione al Weekend e alla Prossima SettimanaE’ in arrivo un grosso carico di neve come non si vedeva da tanto tempo! La conferma è arrivata poco fa con l’ultimo aggiornamento in vista dei prossimi giorni, quando una profonda depressione, alimentata da fredde correnti di origine polare, darà vita a una fase meteo piuttosto burrascosa su tante regioni.
E stavolta i fiocchi di neve potrebbero farsi vedere a bassa quota per il periodo, addirittura fino in collina su alcuni settori.

Già dal weekend un flusso di correnti d’aria molto fredde di origine polare scivolerà verso Sud, attraversando dapprima il centro Europa, per poi puntare dritte verso l’Italia. Ecco servito un impulso freddo che irromperà dalla Porta del Rodano (Francia), riversandosi poi nel bacino del Mediterraneo.
Queste masse d’aria molto instabili “scaveranno” una veloce depressione dando vita ad un ciclone con conseguenze in avvio della prossima settimana.

Come primo effetto ci aspettiamo un crollo delle temperature con i valori che si porteranno fin sotto le medie climatiche.
Questo favorirà il ritorno della neve già da Lunedì 21 Novembre a partire dai 900/1000 metri di quota su tutto l’arco alpino. E non è finita qui, anzi. L’ulteriore ingresso di aria fredda in quota farà crollare la quota delle nevicate con i fiocchi che si spingeranno fin verso i 7/800 metri (localmente fino a 3/400 metri in provincia di Bolzano, in caso di precipitazioni intense) su Lombardia (Valtellina, Valcamonica), Trentino Alto Adige, Veneto (Dolomiti bellunesi, Altopiano di Asiago) e Friuli Venezia Giulia.
Nella cartina qui sotto, riferita proprio alla giornata di Martedì 22 Novembre, il colore viola indica le zone dove sono previsti tra i 15 e i 40 cm di neve fresca.Neve e quote prevista per Martedì 22Neve e quote prevista per Martedì 22
Senz’altro un’ottima notizia per le tante località sciistiche in vista dell’ormai imminente stagione: Bormio (SO), Livigno (SO), Madonna di Campiglio (TN), Cortina d’Ampezzo (BL) son pronte a fare il pieno di neve, dopo tanto tempo: lo scorso Inverno, non dimentichiamolo, le nevicate non sono quasi mai arrivate su buona parte dell’arco alpino, lasciando praticamente a secco intere regioni.
Sugli Appennini, invece, a causa del richiamo più mite delle correnti dai quadranti meridionali, ci aspettiamo nevicate intense a partire dai 1500 metri circa.

Insomma, prepariamoci a un vero e proprio anticipo d’Inverno con questa bordata di aria fredda che favorirà il ritorno della neve dopo tantissimo tempo, fino a quote di collina.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *